Udine Atto

"Tradizionale Mazzetto di San Giovanni" 23 giugno 2017 - Approvazione dell'iniziativa e concessione del patrocinio (N. 2017/00226)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00226 del 06 giugno 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
26.5.2017
  • 6.6.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che in data 11/04/2017 PG/E 0038722 la Sig.ra Savio Gigliola C.F. SVAGLL53C55H3472, ha presentato una proposta per la realizzazione dell’iniziativa “Mazzetto di San Giovanni ed. 2017” nella sola giornata del 23 giugno 2017 nella piazzetta di Largo dei Pecile;

Riscontrato che l’evento ha lo scopo di creare un momento di animazione ed aggregazione nella zona, coinvolgendo le diverse attività economiche in esso operanti, promuovendo articoli artigianali e specificità collegate al tema stesso della manifestazione mediante esposizione e vendita di prodotti selezionati dedicati alle erbe di campo e al mondo delle piante in genere;

Atteso che il programma della manifestazione prevede lo svolgimento di una mostra mercato con allestimento di stand dedicati alle erbe e piante in genere, nonché con lo svolgimento di alcune attività di animazione tra cui la distribuzione gratuita ai passanti del mazzetto di S. Giovanni nella giornata del 23 giugno 2017;

Preso atto che la sig.ra Savio Gigliola ha chiesto il patrocinio del Comune e la collaborazione mediante l’esenzione dal pagamento del canone di occupazione suolo pubblico;

Considerata la tradizionalità dell’iniziativa che rappresenta un importante momento di aggregazione sociale e un’occasione di valorizzazione del quartiere;

Visto l’art. 5 del vigente Regolamento per la concessione del patrocino Comunale, approvato con deliberazione consiliare n.3 del 26 gennaio 2009, che prevede la possibilità di concedere il patrocinio anche a manifestazioni aventi scopo di lucro che hanno rilevanza per la città;

Visto il parere dell’Assessore alle Attività Economiche e al Turismo volto ad accordare all’iniziativa una riduzione del 50% del canone OSAP, ai sensi dell’art 27 c. 3 del vigente Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche;

Visti il Regolamento comunale per la disciplina delle manifestazioni fieristiche di rilevanza locale ed il Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e la deliberazione Giuntale n. 45 del 18.02.2015;

Visto il D. Lgs. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni ed il vigente Statuto Comunale;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c.1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell’Ambiente, ing. Marco Disnan e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
D E L I B E R A


di approvare lo svolgimento della iniziativa “Mazzetto di San Giovanni ed. 2017” da svolgersi nella piazzetta di Largo dei Pecile nella giornata del 23 giugno comprendente diverse attività tra cui la realizzazione di una mostra mercato con orario dalle ore 10.00 alle ore 19.30, organizzata dalla sig.ra Savio Gigliola;

di accordare la riduzione dell’50% del canone OSAP, ai sensi dell'art. 27 c. 3 del vigente Regolamento per l'applicazione del canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche che comporta un minor introito per l’Amministrazione comunale pari ad € 60,00;

di concedere all’iniziativa il patrocinio del Comune ai sensi dell’art. 5 del vigente Regolamento trattandosi di una manifestazione che promuove le tradizioni della città.

di autorizzare lo svolgimento della manifestazione fermo restando l’ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie connesse alla realizzazione della stessa, precisando che:

le strutture espositive dovranno collocarsi rispettando la planimetria depositata agli atti dell’U. Org. Turismo e Marketing Urbano e comunque in modo da non intralciare la viabilità cittadina, le attività commerciali insistenti sulla piazzetta, garantendo il transito pedonale;

l’attività di vendita degli espositori ricompresa nella mostra mercato non soggiace alla disciplina del commercio a posto fisso o su aree pubbliche essendo disciplinata ai sensi della L. R. 7/2003;

l’utilizzo del suolo pubblico è subordinato al rilascio dell’autorizzazione ad occupare suolo pubblico e al pagamento del canone Osap come stabilito nella deliberazione Giuntale n. 45 del 18/202015;

lo svolgimento dell’attività dovrà essere conforme alle prescrizioni generali o particolari di legge o regolamento, ivi comprese le norme di sicurezza e prevenzione incendi, se applicabili a seguito delle modalità con cui viene regolata la manifestazione e in funzione delle attrezzature utilizzate, rispettando le prescrizioni eventualmente impartite dal Comando di Polizia Locale e degli uffici competenti.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.