Udine Atto

Biblioteca Civica. Collaborazione con l'Associazione Oi.Ko.S. onlus di Udine per attività di volontariato in Biblioteca. (N. 2017/00249)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00249 del 27 giugno 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
14.6.2017
  • 27.6.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Richiamato l’art. 118 della Costituzione, che valorizza il principio della sussidiarietà orizzontale, prevedendo che le pubbliche amministrazioni creino condizioni favorevoli atte a permettere a individui e associazioni di partecipare alle funzioni di pubblico interesse, nell’ottica di creare un sistema di interventi e servizi integrato tra pubblico e privato;

Richiamata altresì la legge 266/1991 e la L.R. 23/2012, che riconoscono il valore sociale dell’associazionismo, ne favoriscono l’apporto per il conseguimento delle finalità di carattere sociale, civile e culturale e disciplinano le modalità di convenzione con le associazioni di volontariato da parte degli enti pubblici;

Evidenziato che l’Associazione Oi.Ko.S. Onlus, con sede legale in piazza Patriarcato 8 a Udine, c.f. 94092400301, ha tra le sue finalità sociali quella di “organizzare e favorire attività culturali”;

Esaminata la proposta del 13 giugno 2017 della stessa Associazione di collaborare gratuitamente con i suoi associati all’attività della Biblioteca Civica a supporto delle varie attività della Biblioteca stessa;

Richiamata la determinazione n. 127794/636 del 15 dicembre 2004 dell’Amministrazione Provinciale di Udine, e successivi atti di proroga, con la quale l’Amministrazione stessa aderiva al progetto “Nati per leggere”, promosso a livello nazionale da Associazione Culturale Pediatri, Associazione Italiana Biblioteche e Centro per la Salute del Bambino, coinvolgendo la Biblioteca Civica di Udine come capofila di una serie di iniziative con altre biblioteche comunali della Provincia e prefiggendosi di sensibilizzare i genitori sull’utilità della lettura ai bambini in età prescolare, dando loro l’esempio tramite pubbliche letture tenute da volontari in Biblioteca;

Richiamato altresì il Piano Esecutivo di Gestione per il 2016, adottato con deliberazione della Giunta comunale n. 259 del 28 giugno 2016, in cui è stato previsto che il Servizio Integrato Musei e Biblioteche istituisca la figura del volontario in Biblioteca Civica al fine di attivare all’interno della stessa specifiche azioni di volontariato utili per le finalità e le attività  dell’istituzione culturale, fatta sempre salva l’imprescindibile professionalità del bibliotecario;

Ritenuto di accettare la proposta dell’Associazione Oi.Ko.S. onlus,  prevedendo il rimborso da parte del Comune delle spese sostenute dalla stessa,  in presunti € 1.000,00;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell'art. 49, c. 1, del D.Lgs. 267/2000, dal Dirigente del Servizio Integrato Musei e Biblioteche, dott. Romano Vecchiet e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina Del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,



DELIBERA

di autorizzare la collaborazione con l’associazione Oi.Ko.S. onlus, piazza Patriarcato 8, Udine, c.f.  94092400301, a supporto delle attività della Biblioteca Civica e in occasione degli eventi culturali organizzati dalla stessa e per la tenuta di letture nell’ambito del progetto “Nati per leggere” e similari, così come previsto nel Piano Esecutivo di Gestione 2016 per la Biblioteca Civica;

di dare atto che l’attività dei volontari è libera, gratuita e spontanea, senza vincolo di orario o di presenza e senza diritto ad alcuna retribuzione, e che gli stessi saranno individuati con apposito bando al fine di verificarne i requisiti;

di disporre che, ai sensi dell’art. 4 della L. 266/1991 e dell’art. 25 della L.R. 23/2012, l’Associazione dovrà assicurare i propri aderenti impegnati nell’attività in oggetto per la responsabilità civile verso terzi per un massimale non inferiore a € 1.500.000,00 con rimborso degli oneri  da parte del Comune di Udine;

di  dare atto che il rimborso delle spese sostenute per il pagamento del premio assicurativo di presunti € 1.000,00, sarà impegnato con apposita determinazione dirigenziale al capitolo 3718 “Trasferimenti correnti a istituzioni sociali private”, previo storno del medesimo importo dal cap. 3520/3 “Spese per organizzazione eventi, pubblicità, relazioni pubbliche, ecc. – Biblioteca”.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.