Udine Atto

Approvazione della collaborazione con l'ITSE Deganutti nell'ambito del progetto Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale "Orientamento formativo e ri-orientamento". (N. 2017/00246)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00246 del 27 giugno 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
8.6.2017
  • 27.6.2017
  • approvato


Firmatari

  • Gabriele Giacomini
    Assessore all'Innovazione e allo Sviluppo Economico
    Monitorato da 7 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che:

l’Istituzione scolastica ITSE C. Deganutti intende presentare la propria candidatura in risposta all’Avviso FSE 2999 del 13-03-2017, volto a promuovere azioni di orientamento, continuità e sostegno alle scelte dei percorsi formativi, universitari e lavorativi con finalità legate alla riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa;

l’Avviso si inquadra nell’ambito dell’Asse I del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola” 2014-2020, con riferimento alla Priorità 10.i – “Ridurre e prevenire l’abbandono scolastico precoce e promuovere la parità di accesso all’istruzione prescolare, primaria e secondaria di elevata qualità, inclusi i percorsi di istruzione (formale, non formale e informale) che consentano di riprendere percorsi di istruzione e formazione” - all’Obiettivo 10.1 – “Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa” – e all’azione 10.1.6 – “Azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi, universitari e lavorativi”;

Vista la nota del 7 giugno 2017 con cui l’ITSE C. Deganutti chiede al Comune di aderire in qualità di partner al progetto dal titolo “Pianifico il mio futuro”, che l’Istituto intende presentare per la richiesta di finanziamento;

Preso atto che l’Istituto con tale progetto intende integrare l’attività di orientamento già garantita dall’istituto stesso con una attività laboratoriale di ricerca attiva e non solo passiva del lavoro e dei percorsi universitari, ritenendo che l’orientamento non sia solo strumento per gestire la transizione scuola – formazione – lavoro, ma assuma nel contesto attuale un valore formativo permanente nella vita di ogni persona, migliori i processi di scelta e di decisione, diventi uno strumento necessario per la promozione dell’occupazione attiva, della crescita economica e dell’inclusione sociale;

Constatato che gli obiettivi del progetto sono:
rendere gli studenti  il più possibile autonomi nella ricerca delle opportunità di lavoro e/o  formazione, utilizzando i molti e diversificati strumenti operativi che il mercato mette  loro a disposizione (e-mail, siti aziendali e portali specializzati);
consentire ad ogni studente di riconoscere ed ampliare le proprie competenze riuscendo nello stesso tempo a capitalizzare i propri punti di forza;
mettere gli studenti nelle condizioni di definire un obiettivo professionale, a partire da un’analisi del mercato del lavoro;
migliorare le competenze comunicative e i diversi  linguaggi per una efficace promozione di sé (personal branding, personal story telling, utilizzo dei social per costruire un proprio profilo professionale….);
creare all’interno della scuola uno spazio per la condivisione delle esperienze in questo ambito;

Rilevato che il progetto, di durata biennale, prevede attività prevalentemente laboratoriali, che consentiranno agli studenti delle classi quarte e quinte di conoscere servizi e strumenti disponibili per l’orientamento, nonché di sviluppare le loro competenze con metodi attivi;

Ritenuto che tali obiettivi siano coerenti con gli orientamenti di questa Amministrazione e in particolare con il servizio Informagiovani, del quale l’ITSE Deganutti chiede la collaborazione;

Precisato che la collaborazione deve intendersi nel senso di supporto nell’organizzazione di un laboratorio di ricerca attiva del lavoro rivolto agli alunni destinatari del progetto stesso (visite presso il servizio, redazione curriculum, gestione incontri anche con il ricorso a eventuali esperti esterni), con costi a carico del progetto, qualora fosse ammesso al finanziamento;

Ritenuto, pertanto, di sostenere il progetto “Pianifico il mio futuro” dell’ITSE C. Deganutti e di sottoscrivere la relativa lettera di intenti;

Visto il D. Lgs. 267/2000;

Visto il parere favorevole, espresso ai sensi dell'art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, dal Dirigente ad interim del Servizio Servizi Educativi e Sportivi, dott. Filippo Toscano, e conservato agli atti presso l’Ufficio proponente;

D E L I B E R A


l’adesione del Comune di Udine in qualità di partner al progetto “Pianifico il mio futuro” che l’ITSE C. Deganutti intende presentare in risposta all’Avviso FSE 2999 del 13.03.2017;

la suddetta adesione comporta la collaborazione del Servizio Informagiovani in termini di supporto nell’organizzazione di un laboratorio di ricerca attiva del lavoro a beneficio degli alunni destinatari del progetto stesso (visite presso il servizio, redazione curriculum, gestione incontri anche con il ricorso a esperti esterni), con costi a carico del progetto, qualora fosse ammesso al finanziamento;

di sottoscrivere la lettera di intenti a sostegno della richiesta di finanziamento dell’ITSE C. Deganutti.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.