Udine Atto

Approvazione progetto "AUT - Accompagnamento Uscita Trattamento" e concessione contributo ad hoc alla Fondazione Casa dell'Immacolata di don Emilio de Roja per la copertura parziale delle spese necessarie alla realizzazione del progetto. (N. 2017/00308)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00308 del 08 agosto 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
25.7.2017
  • 8.8.2017
  • approvato


Firmatari

  • Antonella Nonino
    Assessore ai Diritti e all'Inclusione Sociale
    Monitorato da 10 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che la “Fondazione Casa dell’Immacolata di don Emilio di Roja” ha presentato in data 23 maggio 2017 il progetto denominato “AUT –Accompagnamento Uscita Trattamento”, con contestuale richiesta di un contributo per la copertura parziale delle spese necessarie alla sua realizzazione; 

Rilevato che il progetto prevede un percorso di accompagnamento verso l’autonomia abitativa e lavorativa per due ospiti della struttura, che hanno seguito con successo un programma rieducativo e riabilitativo e, in particolare, l’obiettivo specifico di permettere ai due beneficiari di proseguire il programma riabilitativo rispetto ai problemi alcolcorrelati al di fuori della comunità, mediante un periodo di vita autonoma presso alloggi da prendere in locazione, ubicati in Udine e contestuale acquisizione della residenza presso il nostro Comune;

Riconosciuto che il progetto presentato dalla “Fondazione Casa dell’Immacolata di don Emilio di Roja” svolge una funzione sociale di interesse pubblico ed è coerente con gli obiettivi dell’Amministrazione comunale in ambito sociale oltre che conforme alle finalità indicate nel vigente Regolamento per la concessione dei contributi;

Ritenuto pertanto di approvare il progetto “AUT –Accompagnamento Uscita Trattamento”,  presentato dalla “Fondazione Casa dell’Immacolata di don Emilio di Roja”, accogliendo la richiesta della stessa di concessione di contributo ad hoc nella misura massima di € 5.000,00; 

Visto il Regolamento per la concessione dei contributi approvato con deliberazione consiliare n.  44 d’ord. del 20.03.1998;

Preso atto che per l’erogazione del contributo in parola saranno utilizzati i fondi disponibili nel Capitolo 6140 “Trasferimenti correnti a istituzioni sociali private”: 

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell'art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, dal Dirigente ad interim del Servizio Servizi Sociali, dott. Filippo Toscano e dal Responsabile dell’Unità Organizzativa Gestione Bilancio, dott. Mauro Ballarin, in sostituzione del Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina Del Giudice, temporaneamente assente e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
DELIBERA

di dare atto che il progetto presentato dalla “Fondazione Casa dell’Immacolata di don Emilio di Roja”, denominato “AUT –Accompagnamento Uscita Trattamento”, svolge una funzione sociale di interesse pubblico e che oltre a concorrere pienamente al perseguimento delle finalità di cui all’art. 1 del Regolamento per la concessione dei contributi, presenta un elevato livello di interconnessione con le politiche dell’Ente diretta al recupero di situazioni di grave svantaggio sociale;

di approvare pertanto, per le motivazioni sopra specificate, il progetto presentato dalla “Fondazione Casa dell’Immacolata di don Emilio di Roja”, con sede legale a Udine in via Chisimaio n. 40, denominato “AUT –Accompagnamento Uscita Trattamento”, accogliendo contestualmente la domanda di contributo ad hoc finalizzato alla realizzazione del progetto e alla parziale copertura delle relative spese, per un importo massimo pari a € 5.000,00;

di demandare al competente Dirigente ad interim del Servizio Servizi Sociali l’adozione dei successivi atti necessari all’erogazione del contributo di cui al precedente punto;

di precisare che la spesa complessiva di € 5.000,00 troverà copertura al Capitolo 6140 “Trasferimenti correnti a istituzioni sociali private del PEG 2017;

di specificare quanto segue:

atteso il particolare rilievo sociale del progetto l’acconto di cui all’art. 17 del Regolamento può essere determinato in misura pari al 70% dell’ammontare del contributo;

il saldo dell’erogazione dovrà avvenire previa approvazione della relazione e del consuntivo delle spese e delle entrate dell’iniziativa in oggetto;

 l’erogazione del contributo dev’essere proporzionalmente ridotta qualora dal suddetto consuntivo risulti che le spese, non sono adeguatamente documentate;

per quanto qui non specificato deve rinviarsi al precitato Regolamento.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.