Udine Atto

Patrocinio e collaborazione a favore dell'A.N.M.I.C., per il periodo settembre-dicembre 2017 e per il 2018. (N. 2017/00336)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00336 del 12 settembre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
5.9.2017
  • 12.9.2017
  • approvato


Firmatari

  • Antonella Nonino
    Assessore ai Diritti e all'Inclusione Sociale
    Monitorato da 10 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che con deliberazione n. 22 d’ord. del 31/1/2017 era stata concessa la  collaborazione e il patrocinio del Comune di Udine all’ ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili),  Ente Morale che ha il compito di tutelare e rappresentare i diritti dei cittadini invalidi civili,  e che si mette a disposizione di ogni persona con disabilità, per aiutarla a risolvere problemi di assistenza, collocamento, pensione e accertamento di invalidità, integrazione scolastica, superamento delle barriere architettoniche ecc.




Ricordato che, in termini più in generale, l’ANMIC tutela le pari opportunità e la qualità di vita dei cittadini con disabilità, assolve a un ruolo  primario per l’integrazione e la partecipazione sociale di persone in difficoltà, e svolge un servizio utile a favore dell’intera collettività;

Ritenuto quindi opportuno sostenere, in quanto meritoria, l’Associazione in parola, concedendole la collaborazione del Comune per renderne più visibile l’operatività quotidiana;

Precisato che con la delibera sopraspecificata era stata prevista la stampa di 5000 pieghevoli, a favore dell’Associazione, e che la stampa dei predettii e’ stata effettuata;

Vista la richiesta di ulteriori 1000 copie formulata dall’Associazione;

Ritenuto di stimare in 2500 copie aggiuntive l’esigenza complessiva dell’Associazione, per il periodo settembre-dicembre dell’annualita’ in corso;

Ritenuto di stimare in ulteriori 5000 copie l’esigenza complessiva dell’Associazione anzidetta, per l’annualita’ 2018;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell'art. 49, c. 1, del D.Lgs. 267/2000, dalla Dirigente del Servizio Demografico, Decentramento e Politiche di Genere, dott. Paola Asquini, e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina Del Giudice, e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente, 
D E L I B E R A


di concedere  all’Associazione ANMIC, - Sez. Prov.le  di Udine -  via Divisione Julia 16 - per le ragioni in premessa, delle  seguenti forme di collaborazione –aggiuntive rispetto a quelle in precedenza accordate e di cui alla deliberazione citata in premessa), da espletare nell’ambito del periodo settembre-dicembre 2017 e nel 2018:

patrocinio del Comune (logo) in relazione alle iniziative istituzionali/di rappresentanza, organizzate  dalla Sezione Provinciale ANMIC di Udine per il periodo settembre-dicembre;

stampa di materiale informativo per rendere conoscibile le prestazioni rese a favore degli invalidi, per complessive 2500 copie ulteriori nel 2017 e 5000 copie nel 2018;

utilizzo di sale in uso al decentramento (c.d. sale piccole e sala polifunzionale della ex 6^ circ.), per l’espletamento delle attività succitate;

autorizzazione alla raccolta di offerte libere, in concomitanza di alcuni eventi organizzati dall’Animazione sul territorio, con le modalità che verranno definite dagli uffici preposti;

di dare atto che la stampa materiale informativo (previste indicativamente in n. 2500 stampe di due pieghevoli - fronte/retro a colori nel 2017 e n. 5000 stampe nel 2018) viene stimato rispettivamente in € 1.167,00 e in € 2.335,00 e che sarà a carico di questa amministrazione comunale, fermo restando che la presente collaborazione viene concessa in funzione delle esigenze effettive di stampa dell’Associazione, nelle annualità indicate;

di demandare alla dirigente competente, l’assunzione di tutti gli atti consequenziali al presente provvedimento. 

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.