Udine Atto

U.O. Attività Culturali. Festival Mimesis - navigazioni - edizione 2017, dal 23 al 28 ottobre. (N. 2017/00357)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00357 del 26 settembre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
20.9.2017
  • 26.9.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


PREMESSO CHE:

L’Associazione Culturale “Territori delle Idee” in collaborazione con Mimesis Edizioni S.r.l. ha presentato al Comune di Udine, un progetto relativo alla quarta edizione del Festival Mimesis – Territori delle Idee, rassegna che consiste in una serie di incontri pubblici con ospiti autorevoli che si propongono di indagare le intersezioni fra la filosofia, il diritto e l’arte;

l’edizione 2017 della rassegna con il sottotitolo “Navigazioni” si svolgerà dal 23 al 28 ottobre presso il Teatro Palamostre,  Casa Cavazzini, Lino’s & Co, Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Udine ed in varie librerie udinesi;

la rassegna ospiterà studiosi e intellettuali di fama internazionale per confrontarsi su temi di attualità e di forte rilievo culturale, ma con un taglio divulgativo accessibile a tutti;

RILEVATO CHE:

l’Associazione Culturale “Territori delle Idee” è nata a Udine nel 2014 come ente senza scopo di lucro, ed ha per finalità statutarie la promozione e l’organizzazione di manifestazioni culturali, convegni, presentazione di libri ed ogni tipo di iniziativa che voglia essere un luogo di incontro e di scambio per le idee e le persone;

la casa editrice Mimesis Edizioni S.r.l. nasce come Associazione Culturale nel 1987 con lo scopo di raccogliere e diffondere le idee che caratterizzano il pensiero contemporaneo e si è affermata come riferimento imprescindibile della saggistica filosofica;

ATTESO che  l’iniziativa riveste un rilevate interesse culturale per la comunità cittadina per lo spessore dei temi trattati, per la fama degli ospiti relatori, per il coinvolgimento degli studiosi locali e perché propone, inoltre, una serie di appuntamenti mattutini dedicati alle scuole, qualificando ulteriormente il progetto sotto il profilo dell’interesse pubblico e in linea con le politiche culturali dell’Amministrazione volte ad incrementare le iniziative culturali rivolte alla popolazione giovanile;

RITENUTO pertanto di riconoscere al progetto Mimesis Festival - arte filosofia diritto il  carattere istituzionale, condividendo con l’Associazione Territori delle Idee, nell’ambito di un rapporto di partenariato, l’organizzazione della rassegna, in particolare,  concedendo:

l’utilizzo del Logo del Comune di Udine;

l’utilizzo gratuito del Teatro Palamostre e di una sala di Casa Cavazzini, fatti salvi i costi relativi al servizio addetti alle emergenze che sarà a carico dei richiedenti,
un contributo nella misura massima di € 10.000,00;
CONSIDERATO che per l’utilizzo del Teatro Palamostre bisognerà provvedere al rimborso delle spese generali al soggetto gestore e precisamente:

euro 1.200,00 più IVA 22% per il Teatro Palamostre;

VISTO il D.Lgs. 267/2000;

VISTI i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, del Dirigente del Servizio Integrato Musei e Biblioteche, dott. Romano Vecchiet, e della Responsabile del Servizio Finanziario, dott.ssa Marina Del Giudice, e conservati gli atti presso l’Ufficio proponente,

DELIBERA

di prendere atto che nei giorni dal 23 al 28 ottobre si svolgerà il Festival Mimesis – navigazioni, edizione 2017, organizzata dall’Associazione “Territori delle Idee” in collaborazione con Mimesis Edizioni S.r.l. di Udine;

di riconoscere, per i motivi precisati in premessa, all’iniziativa suddetta il carattere istituzionale condividendo, con l’Associazione Territori delle Idee, nell’ambito di un rapporto di partenariato, l’organizzazione della rassegna;

di precisare che il rapporto di partenariato si concretizzerà mediante:

la concessione  all’utilizzo del Logo del Comune di Udine;

l’utilizzo del Teatro Palamostre e di una sala di Casa Cavazzini,

(i costi relativi al servizio addetti alle emergenze  rimarranno a carico dell’Associazione);

la concessione di un contributo nella misura massima di € 10.000,00, che sarà oggetto di apposito provvedimento dirigenziale e troverà copertura al cap. 4015/1 “Contributi a enti, associazioni, istituzioni, scuole” del COS 190  - PEG 2017;

di dare atto che l’onere a carico di questa Amministrazione a titolo di rimborso spese gestionali a favore del CSS trova copertura nei rispettivi capitoli di competenza:

4004 “Spese per organizzazione eventi - Palamostre” del COS 190 “Teatro e attività culturali” del Bilancio di Previsione 2017.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.