Udine Atto

Approvazione dello schema di convenzione con l'Organizzazione di volontariato Centro Solidarietà Giovani “G. Micesio” Onlus di Udine finalizzata allo svolgimento di attività e servizi sociali di interesse generale. (N. 2017/00327)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00327 del 29 agosto 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
3.8.2017
  • 29.8.2017
  • approvato


Firmatari

  • Antonella Nonino
    Assessore ai Diritti e all'Inclusione Sociale
    Monitorato da 10 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO che l'art. 118, comma 4, della Costituzione, stabilisce che gli enti di cui si compone lo Stato, fra i quali, in particolare, i Comuni, favoriscono l'autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà;

VISTO il Decreto Legislativo 3 luglio 2017 n. 117 recante  Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo 1, comma2, lettera b) della legge 6 giugno 2016 n. 106 e, in particolare, l’art. 56 nel quale si prevede che le amministrazioni pubbliche possono sottoscrivere con le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale, convenzioni finalizzate allo svolgimento in favore di terzi di attività o servizi sociali di interesse generale, se più favorevoli rispetto al ricorso al mercato;

	PREMESSO che la Regione Friuli Venezia Giulia con la legge regionale 9 novembre 2012 n. 23, nell'ambito della sua azione volta ad incentivare lo sviluppo del volontariato e a tutelare le relative organizzazioni, riconoscendone l'apporto sussidiario ed originale, non sostitutivo dell'intervento pubblico per il conseguimento delle finalità di carattere sociale, civile e culturale specificate nell'articolo 2 della Costituzione ha inteso disciplinare i rapporti delle istituzioni pubbliche con le organizzazioni di volontariato;

	RICORDATO che:

il Comune di Udine riconosce il contributo del volontariato e dell'associazionismo alla risoluzione dei problemi delle parti socialmente più deboli, o per affrontare particolari emergenze, coordinando la gestione ed i programmi dei propri servizi con l'attività del volontariato e delle associazioni aventi tali finalità, come sancito dall'art. 12 del suo Statuto;

tra le Associazioni di Volontariato molto attive in città, è presente, da oltre 40 anni, il Centro Solidarietà Giovani “Giovanni Micesio” il quale si prefigge, con l'azione volontaria, personale e gratuita dei propri aderenti, lo scopo di attuare la promozione umana, spirituale, sociale ed educativa delle persone a rischio, in difficoltà o in stato di emarginazione e di disadattamento (art. 4 Statuto);

	CONSTATATO  che:

il citato art. 56 del D.Lgs. 117/2017 prevede che la sottoscrizione di convenzioni tra Amministrazioni pubbliche e organizzazioni di volontariato sia possibile a condizione che le seconde siano inserite da almeno sei mesi nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore;

l’art. 101 del medesimo provvedimento legislativo prevede che il requisito di cui alla precedente lettera a) nelle more dell’istituzione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, si intende soddisfatto attraverso l’iscrizione dell’Organizzazione ad uno dei registri attualmente  previsti dalle normative di settore;

l’art.100 del D.Lgs. 117/2017 prevede che le disposizioni del Codice del Terzo Settore si applichino alle Regioni a Statuto speciale compatibilmente con i rispettivi Statuti e le relative norme di attuazione;

RILEVATO che:

CSG offre da tempo a persone singole, coppie e nuclei familiari residenti in Udine oppure temporaneamente presenti nel territorio comunale un insieme di attività, servizi ed interventi mediante i quali persegue finalità di grande valore sociale e civile; 

tra le attività suddette meritano, in particolare, di essere menzionate quelle svolte:


            nell'ambito del Centro di prima accoglienza, che comprende il servizio psicologico-psicoterapeutico e il servizio “Punto d'incontro”;




nell'ambito del Progetto “promozione e difesa della salute,

tutte comunque meglio esplicitate nel documento allegato alla presente deliberazione (all. 2) e trasmesso con nota del 03/08/2017 (PG/E 0078349 del 03/08/2017);

	RITENUTO che le suddette attività rappresentino una risposta tempestiva e di qualità ai bisogni primari dei cittadini che si trovano in situazione di indigenza o di particolare disagio ed un prezioso complemento all'insieme di servizi ed interventi offerti dal Comune, da altre amministrazioni pubbliche e dagli altri soggetti del Terzo Settore operanti in città, allo scopo di favorire obiettivi di inclusione ed equità sociale e di potenziare il welfare state;


	ESAMINATO lo schema di convenzione predisposto dagli uffici e condiviso con i responsabili dell'Associazione predetta, come riportato nel documento allegato al presente atto (all. 1);

	PRESO ATTO dell'esito positivo delle verifiche compiute dagli uffici in ordine al possesso da parte dell'Associazione più sopra nominata dei requisiti necessari per poter addivenire alla stipula di una convenzione (iscrizione nel Registro delle organizzazioni di volontariato da più di 6 mesi e dimostrazione di attitudine e capacità operativa);

	RITENUTO, in piena conformità a quanto previsto dalle leggi vigenti in materia di volontariato, di addivenire alla stipula di una convenzione di durata triennale finalizzata allo svolgimento in favore di terzi di attività sociali di interesse generale e che preveda un rimborso spese di importo annuale massimo pari a € 24.000,00=;

	DATO ATTO che la spesa di cui sopra risulta già coperta nel bilancio pluriennale 2017/2019 approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 30  d'ord. del 27.04.2017 al capitolo 6000 "Altri servizi - interventi di inclusione sociale";

	RITENUTO pertanto di approvare lo schema di convenzione tra il Comune di Udine e il Centro Solidarietà Giovani “G. Micesio” Onlus di Udine, come da testo riportato nel documento accluso al presente atto del quale fa parte integrante e contestuale;

	VISTO il D.lgs. n.267/2000 e ss.mm.ii.;

	VISTI i  pareri favorevoli espressi ai sensi dell’art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Servizi alla Persona e alla Comunità, dott. Filippo Toscano, e dalla Responsabile del Servizio  Finanziario, dott.ssa Marina Del Giudice, e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,

DELIBERA

di approvare, per i motivi indicati in premessa, lo schema (all. 1) della convenzione di durata triennale (periodo 2017 – 2019) con l’Organizzazione di Volontariato Centro Solidarietà Giovani “Giovanni Micesio” Onlus di Udine finalizzata allo svolgimento in favore di terzi di attività sociali di interesse generale e che preveda un rimborso spese su base annuale di importo massimo pari a €24.000,00= che trova copertura al Cap. 6000 "Altri servizi - interventi di inclusione sociale" COS 440 "Interventi assistenziali e sicurezza sociale" del PEG 2017;

di  approvare espressamente la relazione illustrativa dell’attività svolta dall’Organizzazione di Volontariato Centro Solidarietà Giovani “Giovanni Micesio” Onlus di Udine  come riportata nel documento (all. 2) predisposto dalla stessa Organizzazione di Volontariato;

di demandare al Dirigente del Servizio Servizi Sociali il compimento di tutti gli atti conseguenti alla presente deliberazione necessari alla stipula della convenzione e alla sua piena esecuzione per quanto di competenza del Comune.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.