Udine Atto

Approvazione modalità di svolgimento del LUNA PARK previsto dal 28 ottobre al 19 novembre 2017 (N. 2017/00374)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00374 del 03 ottobre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
29.9.2017
  • 3.10.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che il Luna Park di Santa Caterina rappresenta un evento tradizionale ed atteso dalla cittadinanza;

Ricordato che la L. 18 marzo 1968, n. 337 prevede l’obbligo per le amministrazioni comunali di individuare delle aree comunali disponibili per le installazioni delle attività dello spettacolo viaggiante;

Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 131 del 18 febbraio 2003 con la quale viene approvato il “Regolamento per la concessione delle aree e l’esercizio dello spettacolo viaggiante e circhi” all’interno del quale sono individuate le aree dello Stadio Friuli per il Luna Park di Santa Caterina e di piazza Primo Maggio per il Luna Park di Primavera, nonchè l’area del Parcheggio Sud di via Bottecchia per il posizionamento delle case mobili in occasione di entrambi gli eventi;

Preso atto delle disposizioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che pongono un veto all’allocazione del Luna Park e delle relative case mobili presso i parcheggi dello Stadio Friuli in occasione delle partite;

Rilevato che la locale Questura ha recentemente più volte confermato quanto nel punto precedente esplicitato;

Dato atto che nel territorio comunale non vi sono altre aree attrezzate idonee ad ospitare il Luna Park se non la piazza Primo Maggio ed il parcheggio sud dello Stadio;

Analizzate tutte le varie ipotesi insediative compatibili con gli spazi necessari e la dotazione di infrastrutture (energia elettrica, acqua e scarichi fognari);

Valutato che la soluzione che riesce a soddisfare al meglio i numerosi vincoli posti è la seguente:

collocazione attrazioni in Piazza I Maggio dal 23 ottobre al 21 novembre 2017;

collocazione dei caravan alloggiativi presso il parcheggio sud dello Stadio Friuli (via Bottecchia) dal 23 ottobre (e comunque alla fine della partita di campionato Udinese- Juventus) al 21 novembre (e comunque prima della partita di campionato Udinese- Napoli);

Atteso che per avviare le diverse attività propedeutiche alla realizzazione dello stesso occorre stabilire alcuni elementi fondamentali che sono :

periodo di occupazione con conseguente sospensione di parte degli stalli di piazza Primo Maggio dal 23 ottobre (inizio montaggio) al 21 novembre 2017 (fine smontaggio);

apertura al pubblico del Luna Park dal 28 ottobre al 19 novembre 2017;

periodo di occupazione del parcheggio sud (lato via Bottecchia) dello Stadio Friuli dal 23 ottobre (e comunque alla fine della partita di campionato Udinese- Juventus) al 21 novembre 2017 (e comunque prima della partita di campionato Udinese- Napoli);

garantire la viabilità stradale nella zona di Piazza I Maggio (circolazione veicolare, compresi i mezzi di trasporto pubblico) a parte i giorni di allestimento e smontaggio (rispettivamente 2 giorni e 1 giorno) in quanto dette operazioni, per motivi di sicurezza comportano limitazione alla circolazione;

assicurare un numero di parcheggi adeguato in Piazza Primo Maggio. Dal giugno 2015 è attivo il nuovo parcheggio sotterraneo e pertanto i disagi che la presenza delle attrazioni (sottrazione di posti auto) andrebbero a cagionare sono parzialmente mitigati (l’accessibilità al parcheggio sarà sempre garantita, anche durante allestimenti e smontaggi). Come già verificato nell’edizione 2016 tra l’altro, il maggior afflusso di pubblico si registra il sabato e la domenica pomeriggio, giornate in cui il parcheggio viene fruito in minima parte da lavoratori pendolari e cittadini;

di concedere agli esercenti dello spettacolo viaggiante di collocare gli alloggi mobili presso il parcheggio sud (lato via Bottecchia) dello Stadio Friuli solo dopo lo svolgimento dell’incontro di calcio Udinese-Juventus prevista per il 22 ottobre;

garantire lo sgombero dei caravan dal parcheggio tassativamente entro il 25 novembre in modo da assicurare la disponibilità del parcheggio per la partita Udinese-Napoli prevista per il 26 novembre p.v.;

di concedere anche il “Camping Italia ‘90” di via Modolet al fine di ridurre i disagi di un duplice spostamento (in occasione degli incontri di calcio Udinese-Atalanta e Udinese-Cagliari) degli alloggi mobili in parola, precisando che l’area stessa verrà messa a disposizione in forma gratuita nelle condizioni in cui si trova; sarà a carico degli esercenti la pulizia e messa in sicurezza del sito nonché ogni altro onere necessario (allacci acqua e corrente elettrica, pulizia del pozzo acque nere ecc.);

di accogliere le domande degli esercenti dello spettacolo viaggiante in piazza Primo Maggio fino al limite di potenza elettrica di 500 Kw non essendo al momento possibile allestire infrastrutture per aumentare la potenza elettrica disponibile;

di precisare che, qualora nel periodo di occupazione dell’area parcheggio sud con le carovane si svolgano altre manifestazioni sportive presso lo Stadio Friuli la stessa dovrà essere sgomberata secondo le disposizioni dell’organo di pubblica sicurezza; pertanto in occasione degli incontri Udinese-Atalanta del 29 ottobre e Udinese-Cagliari del 19 novembre 2017 l’area del parcheggio sud non potrà essere occupata dalle suddette abitazioni mobili;

Precisato che per l’area del Luna Park:

la quantificazione del Canone OSAP avverrà in base a quanto previsto dal relativo Regolamento con particolare riferimento all’art. 27 ovvero: attrazioni: mq x gg x euro 0,122 di tariffa per spettacoli viaggianti di 1^ categoria (le riduzioni sono previste solo per le attrazioni) - 60% sino a mq 100 di occupazione; - 30% per la parte eccedente i mq 100 e sino a mq 1000; - 10% per la parte eccedente i mq 1000; banchi dolciumi e/o similari: mq x gg x 0,486 di tariffa per commercio su aree pubbliche di 1^ categoria;

di confermare altresì il versamento del canone omnicomprensivo previsto dalla delibera G.C. n. 321/2012 così come di seguito dettagliato:

euro 77.00 per attrazioni grandi; 

euro 51.00 per attrazioni medie e banchi dolciumi e/o similari; 

euro 25.00 per attrazioni piccole;

Valutata la condizione di disagio gli esercenti obbligati a spostare ripetutamente le case mobili in occasione delle manifestazioni sportive, per la quale si ritiene di concedere una riduzione del canone OSAP, esclusivamente per le carovane allocate al parcheggio SUD dello stadio, nella percentuale del 99% (o esenzione totale);

Considerato che dal 24 al 26 novembre la piazza sarà interessata dalla Fiera di Santa Caterina e pertanto nelle giornate precedenti dovranno essere allestiti gli impianti elettrici funzionali a tale attività, si prevede l’esclusione, per due Luna Park consecutivi, degli esercenti che protrarranno i contratti di forniture elettriche temporanee ENEL oltre il 21 novembre e/o che non libereranno l’area al termine dell’occupazione;

Dato atto che gli oneri per le utenze di Piazza I maggio e Stadio Friuli sono già previsti a bilancio;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c.1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell’Ambiente, ing. Marco Disnan e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
DELIBERA

di approvare per le motivazioni espresse in premessa la collocazione del Luna Park di Santa Caterina nell’area di piazza Primo Maggio con apertura al pubblico dal 28 ottobre al 19 novembre 2017 (con montaggio delle strutture a partire dal 23 ottobre e smontaggio entro il 21 novembre);

di consentire la modifica del posizionamento delle singole attrazioni, come eventualmente disposto dagli uffici procedenti (U. Org. Turismo e Marketing del Comune di Udine e Sportello Unico ed Attività Produttive e Polizia Locale dell’U.T.I. del Friuli Centrale), previo nulla osta della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, nei limiti dell’area autorizzata, in relazione ad eventuali rinunce o particolari necessità tecniche in fase di allestimento, rimandando a successivo atto l’approvazione della graduatoria e della  planimetria definitiva;

di stabilire che l’apertura del Luna Park dovrà:

rispettare i seguenti orari tutti i giorni dalle 10.00 alle 24.00 con fascia obbligatoria dalle 15.00 alle 19.00;

contenere le emissioni sonore, in concomitanza con le celebrazioni religiose presso il Santuario B.V. delle Grazie, in modo tale da non arrecare alcun disturbo alle stesse;

in relazione alle caratteristiche delle singole attrazioni ed al loro posizionamento, l’U. Org. Turismo e Marketing del Comune di Udine di concerto con  Sportello Unico ed Attività Produttive e Polizia Locale dell’U.T.I. del Friuli Centrale potranno disporre a completa discrezione limiti orari alla diffusione sonora;

riservarsi di rimandare ad apposito atto l’approvazione della graduatoria dei richiedenti e la planimetria definitiva, che verrà redatta ai sensi del vigente Regolamento per la concessione delle aree e l’esercizio dello spettacolo viaggiante e dei circhi, considerato il limite di potenza elettrica disponibile di 500 Kw come precisato in premessa, specificando che verranno escluse le attrazioni che: 

non presenteranno tutta la documentazione richiesta dagli uffici competenti nei termini dagli stessi definiti, che non sono in regola con tutti i pagamenti previsti e che, a parità di punteggio, potrà essere privilegiata l’attrazione con minore assorbimento di energia elettrica;

di concedere agli esercenti dello spettacolo viaggiante di collocare gli alloggi mobili presso:

il parcheggio sud (lato via Bottecchia) dello Stadio Friuli solo dopo lo svolgimento dell’incontro di calcio Udinese- Juventus prevista per il 22 ottobre garantendo lo sgombero dei caravan dal parcheggio tassativamente entro il 25 novembre in modo da assicurare la disponibilità del parcheggio per la partita Udinese- Napoli prevista per il 26 novembre p.v.;

il “Camping Italia ’90” di via Modolet, al fine di ridurre i disagi di un duplice spostamento (in occasione degli incontri di calcio Udinese-Atalanta e Udinese-Cagliari) degli alloggi mobili in parola, precisando che l’area stessa verrà messa a disposizione gratuitamente nelle condizioni in cui si trova pertanto sarà a carico dei suddetti la pulizia e messa in sicurezza del sito nonché ogni altro onere (allacci acqua e corrente elettrica, pulizia del pozzo acque nere ecc.);

di accordare una riduzione del canone OSAP nella percentuale del 99% (o esenzione totale) per le sole carovane che verranno posizionate presso il parcheggio sud (lato via Bottecchia) dello Stadio Friuli in virtù del disagio dovuto dagli obbligati spostamenti delle case mobili durante le manifestazioni sportive, riservandosi di quantificare il mancato introito ad un successivo atto;

di demandare agli uffici preposti i provvedimenti necessari affinché venga garantito il corretto funzionamento del Luna Park e il regolare utilizzo del parcheggio sud dello Stadio Friuli e del “Camping Italia ’90” di via Modolet, così come in premessa;

di approvare l’esclusione per 2 Luna Park consecutivi per gli esercenti che protrarranno i contratti ENEL oltre il 21 novembre e/o che non libereranno l’area al termine dell’occupazione e/o non rispetteranno quanto indicato nei punti precedenti.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.