Udine Atto

Festa delle Castagne - Approvazione manifestazione e concessione patrocinio (N. 2017/00372)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00372 del 03 ottobre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
7.6.2017
  • 3.10.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che con nota PG/E 0078766 e succ. integrazioni, il Comitato spontaneo di via Cussignacco ha delegato la ditta Full Agency di Bassi Massimo con sede a Campoformido in via Pietro Zorutti n.145/16 C.F.BSSMSM69P06C817R e PI 02030040303 ad organizzare la tradizionale “Festa delle Castagne” prevista  nelle giornate di venerdì 13 - sabato 14 e domenica 15 ottobre 2017 in via Cussignacco, via Margreth e in via Tullio;

Rilevato che la ditta organizzatrice ha presentato una proposta che prevede l’allestimento di stand enogastronomici, allietamento musicale, mostre d’arte e gonfiabili per i bambini;

Preso atto che l’Organizzatore per consentire l’allestimento dell’evento chiede:

la chiusura alla circolazione veicolare e la sospensione degli stalli a pagamento delle strade interessate dalla manifestazione dalle ore 8.00 del 12 ottobre fino alla conclusione degli smontaggi dell’evento previsti  entro lunedì 16 ottobre 2017,

il patrocinio del Comune;

l’utilizzo delle transenne di proprietà dell’Amministrazione;

la promozione dell’evento attraverso i display cittadini;

la gratuità del canone OSAP e un contributo all’iniziativa;

Vista la relazione tecnica dell’Organizzatore per lo svolgimento della manifestazione che prevede:

un mercatino di hobbisti per complessivi mq 77 in via Cussignacco dal 13 al 15 ottobre;

un mercatino di prodotti alimentari per complessivi mq 168 in via Tullio nella sola giornata di domenica 15 ottobre;

un piccolo parco giochi composto da 5 gonfiabili per bambini (con ingresso a pagamento) per complessivi mq 140 ca in via Margreth al 13 al 15 ottobre;

attività di somministrazione (con stand e spazi di stazionamento) da parte di diversi soggetti lungo la via per complessivi 466 mq ca;

attività di intrattenimento musicale itinerante;

Atteso che lo scopo della manifestazione è quello di creare un momento di aggregazione nella via tra i diversi soggetti (attività economiche, residenti, professionisti, ecc.) nonché quello di attrarre gente nella via ancorché la manifestazione rivesta carattere commerciale;

Precisato che la manifestazione comprende anche una mostra-mercato, ai sensi della L. R. 7/2003 “Disciplina del settore fieristico”, limitata ad uno o più settori merceologici omogenei o connessi tra loro, aperta alla generalità del pubblico volta alla promozione e anche alla vendita immediata o differita dei beni e dei servizi esposti con lo scopo di promuovere articoli artigianali mediante esposizione e vendita di prodotti;

Considerato che l’iniziativa può catalizzare un pubblico numeroso in città creando quindi un indotto economico e un forte richiamo turistico in un momento di particolare difficoltà economica per le molte attività cittadine;

Richiamato l’art 27 c. 3 del vigente Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche che prevede la possibilità di concedere riduzioni del canone OSAP qualora si ravvisi un particolare interesse pubblico dell’iniziativa;

Riconosciuto il particolare interesse pubblico dell’iniziativa e ritenuto di accordare una riduzione del 70% delle vigenti tariffe per le manifestazioni fieristiche e per il canone OSAP che comporterà un mancato introito a carico dell’Amministrazione Comunale, quantificato sulla base delle vigenti tariffe pari a € 1.610,00=;

Ricordato che, ai sensi dell’art 21 del Regolamento per la disciplina delle manifestazioni fieristiche di rilevanza locale (approvato con deliberazione Consiliare n. 10 del 29 marzo 2010), spetta alla Giunta comunale definire le sedi espositive per dette manifestazioni;

Accertato che la sospensione di alcuni stalli nel tratto di via Cussignacco, via Margreth e in via Tullio nelle  comporta un mancato introito quantificato in € 313,00=IVA inclusa;

Precisato tuttavia che ogni ulteriore onere per la realizzazione dell’iniziativa (compresa l’eventuale attivazione della fornitura dell’energia elettrica e idrica) sarà a carico dell’organizzatore;

Visto l’art. 1 c. 3 del vigente Regolamento per la concessione del patrocinio Comunale, approvato con deliberazione consiliare n. 3 d’ord. del 26 gennaio 2009 che consente di concedere il patrocinio qualora l’iniziativa ancorché sia a scopo di lucro, promuova l’immagine e il prestigio della città;

Visto l’art. 7 del Regolamento comunale per l’esercizio del Commercio sulle aree pubbliche che prevede espressamente la possibilità di derogare temporaneamente ai divieti previsti per il commercio itinerante in città, in occasione di manifestazioni con notevole afflusso di persone o per altri motivi di interesse pubblico; 

Visto l’art. 19 del Regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose, approvato con deliberazione consiliare n. 74 del 27/7/2017, che prevede espressamente la possibilità di autorizzare in deroga lo svolgimento di manifestazioni in luoghi aperti al pubblico, previa richiesta di autorizzazione all’Ufficio competente, nel rispetto di quanto previsto alla Tabella allegata al Piano comunale di classificazione acustica per la categoria Attività di Intrattenimento (cat. 2);

Visto il D. Lgs. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni ed il vigente Statuto Comunale;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c.1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell’Ambiente, ing. Marco Disnan e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
D E L I B E R A

di approvare, lo svolgimento della manifestazione “Festa delle Castagne”, prevista nelle giornate di venerdì 13 - sabato 14 e domenica 15 ottobre 2017 in via Cussignacco, via Margreth e in via Tullio (montaggio 12 ottobre/smontaggio strutture 16 ottobre), come da planimetria trasmessa dalla ditta Full Agency di Bassi Massimo con sede a Campoformido in via Pietro Zorutti n.145/16 C.F.BSSMSM69P06C817R e PI 02030040303, conservata agli atti dell’U. Org. Turismo e Marketing;

di concedere il patrocinio del Comune di Udine, ai sensi dell’art. 3 del vigente Regolamento, trattandosi di una manifestazione avente scopo di lucro che tuttavia promuove l’immagine e il prestigio della città;

di riconoscere all’iniziativa il “particolare interesse pubblico” accordando la collaborazione del Comune mediante:

la riduzione del 70% del Canone OSAP, ai sensi dell’art. 27, comma 3 del vigente Regolamento comunale, dell’area destinata all’evento;

la promozione dell’evento mediante i display stradali della città;

l’utilizzo di transenne di proprietà comunale con movimentazione a carico dell’Organizzatore fermo restando il versamento di un deposito cauzionale, che sarà quantificata dagli Uffici competenti, a copertura della mancata riconsegna delle stesse;

di autorizzare la chiusura al traffico e l’interdizione degli stalli di sosta a pagamento nell’area interessata dal 12 al 16 ottobre 2017 compresi mediante apposito provvedimento predisposto dagli Uffici competenti;

di demandare agli uffici competenti il rilascio dei vari atti autorizzativi nonché i relativi atti necessari allo svolgimento dell’evento quali la sospensione del traffico veicolare e degli stalli a pagamento in alcuni tratti della piazza, la deroga al rumore, etc…;

di derogare, ai sensi dell'art. 7 del Regolamento Comunale per l'esercizio del Commercio sulle aree pubbliche, al divieto di commercio itinerante esclusivamente negli stalli previsti dall’Organizzatore della manifestazione ed identificati nella planimetria allegata all’autorizzazione ad occupare il suolo pubblico;

di precisare che l’organizzatore della manifestazione è la ditta Full Agency di Bassi Massimo con sede a Campoformido UD in via Pietro Zorutti n.145/16 C.F.BSSMSM69P06C817R e PI 02030040303 a carico del quale rimane l’ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie allo svolgimento dell’iniziativa;
di stabilire che spetta all’Organizzatore:

verificare che la collocazione delle strutture espositive rispetti la planimetria definitiva depositata agli atti dell’Amministrazione, redatta in conformità alle normative vigenti sulla base delle indicazioni fornite dagli uffici competenti, ed allegata all’autorizzazione di occupazione di suolo pubblico, segnalando e delimitando adeguatamente la zona della manifestazione;

assicurare il transito ai mezzi di soccorso e di polizia e l'accesso e l'uscita dai passi carrabili in condizioni di sicurezza da parte dei cittadini autorizzati nel rispetto della planimetria depositata agli atti dell’Amministrazione Comunale;

curare il posizionamento delle attrezzature in modo tale da evitare possibili disagi ai residenti;

acquisire in materia di inquinamento acustico, apposita autorizzazione in deroga ai sensi della Tabella 1 del vigente Piano Comunale di Classificazione acustica (cat. 2);

assicurare che lo svolgimento delle diverse attività sia conforme alle normative in materia di sicurezza, prevenzione incendi e igienico sanitarie e alle normative di settore per quanto applicabili; 
rispettate le prescrizioni eventualmente impartite dagli Uffici dell’UTI FRIULI Centrale e dal Comune di Udine per quanto di rispettiva competenza.
L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.