Udine Atto

Riconoscimento del carattere istituzionale dell’evento “E’ un paese per artigiane? Dove va il mondo artigiano e come ci entrano (e ci restano) le donne” (Sala Ajace 6 novembre 2017), organizzato dalle ACLI Regionali del Friuli Venezia Giulia. (N. 2017/00417)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00417 del 31 ottobre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
26.10.2017
  • 31.10.2017
  • approvato


Firmatari

  • Cinzia Del Torre
    Assessore al Bilancio e all'Efficacia organizzativa
    Monitorato da 6 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che con nota PG/E n. 105832 del 23.10.2017 la responsabile dello sviluppo e risorse delle ACLI Regionali del Friuli Venezia Giulia ha comunicato che è in programma per il 6 novembre p.v. l’evento “E’ un paese per artigiane? Dove va il mondo artigiano e come ci entrano (e ci restano) le donne”;

Rilevato che per lo svolgimento dell’iniziativa è stata richiesta la concessione a titolo gratuito di sala Ajace e dell’antisala Ajace per il giorno 6 novembre 2016 dalle 10.00 alle 18.00 e l’utilizzo del logo del Comune e della Commissione Pari Opportunità;

Considerato che si tratta della giornata conclusiva del progetto Aten@ finalizzato alla creazione di una rete di artigiane nel panorama regionale e al rafforzamento delle competenze tecniche per una migliore conduzione delle proprie attività nell’attuale mercato del lavoro; 

Rilevato che i temi affrontati relativi al lavoro e alla formazione si pongono in linea con gli interventi e le progettualità intraprese dall’Amministrazione a sostegno delle pari opportunità in ambito lavorativo;

Considerata l’importanza di consolidare i rapporti e la collaborazione con le associazioni che investono su progettualità finalizzate a sostenere le donne in ambito lavorativo;

Ritenuto pertanto, attesa la rilevanza sociale dell’iniziativa in oggetto, di attribuire alla stessa il riconoscimento del carattere istituzionale, con la conseguente concessione d’uso di sala Ajace e dell’antisala Ajace a titolo gratuito; 

Precisato che la concessione a titolo gratuito di sala Ajace e dell’antisala Ajace comporta un mancato introito di € 40,00 IVA esclusa, fermo restando che il servizio degli addetti alla gestione delle emergenze rimane a carico del soggetto organizzatore dell’evento;

Visto il D. Lgs. n. 267/2000;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell'art. 49, c. 1, del D.Lgs. 267/2000, dalla Dirigente di Staff, dott. Bruna Proclemer, e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina Del Giudice, e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
DELIBERA

di accordare, nei termini indicati in premessa, il riconoscimento del carattere istituzionale all’evento organizzato dalle ACLI Regionali del Friuli Venezia Giulia in programma per il 6 novembre p.v. “E’ un paese per artigiane? Dove va il mondo artigiano e come ci entrano (e ci restano) le donne” che sarà realizzato in Sala Ajace il 6 novembre 2017 dalle ore 10.00 alle 18.00;

di precisare che il mancato introito derivante dalla concessione a titolo gratuito dell’uso di entrambe la sale ammonta a € 40,00 + IVA per un totale di € 48,80 mentre resteranno a carico degli organizzatori gli oneri relativi al servizio di gestione delle emergenze;

di concedere l’uso del logo del Comune di Udine e della Commissione Pari Opportunità nel materiale divulgativo dell’evento;

di demandare al Dirigente competente l’adozione degli atti amministrativi di concessione degli spazi e delle relative condizioni d’uso.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.