Udine Atto

Denominazione di un piazzale. (N. 2017/00469)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00469 del 22 novembre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
21.11.2017
  • 22.11.2017
  • approvato


Firmatari

  • Antonella Nonino
    Assessore ai Diritti e all'Inclusione Sociale
    Monitorato da 10 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che, come emerge dalla segnalazione degli uffici comunali, un piazzale di nuova realizzazione è privo della denominazione toponomastica e che quindi è opportuno provvedere alla sua intitolazione;

Esaminato il verbale della seduta dell’11 maggio 2015 della Commissione Consultiva per la Toponomastica locale, conservato agli atti dell’U.Org. Servizi Demografici;

Visto il D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223;

Visto il parere favorevole, espresso ai sensi dell'art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, dalla Dirigente del Servizio Demografico e Decentramento, dott.sa Paola Asquini, e conservato agli atti presso l’Ufficio proponente,

Dato atto dell’assenza di riflessi contabili del presente provvedimento,

d e l i b e r a

 di denominare il piazzale posto all’incrocio fra via Bariglaria e via Cjarande,


            PIAZZALE �DANIELE SIPIONE�(1930 –2013)�Fondatore e Presidente dell’Associazione “I nostri Amici Lebbrosi”


di dare atto che per poter procedere all’intitolazione del piazzale�Daniele Sipione il presente provvedimento sarà trasmesso alla Prefettura di Udine per l’autorizzazione in deroga all’art. 4, secondo comma della legge 23 giugno 1927, n° 1188, non essendo ancora trascorsi dieci anni dalla morte. 

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.


2015/4216/00002��09/06/2015 11.30 Pag. � PAGE  \* MERGEFORMAT �1���