Udine Atto

Approvazione programma "Dicembre a Udine 2017" (N. 2017/00475)

Delibera della Giunta comunale N° 2017/00475 del 22 novembre 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
10.11.2017
  • 22.11.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che l’Amministrazione Comunale ritiene opportuno promuovere e co-organizzare alcune iniziative durante il periodo natalizio nell’area del centro storico, volte a supportare e promuovere il commercio cittadino e al tempo stesso offrire alla cittadinanza occasioni di convivialità, animazione e festa nell’ottica della valorizzazione degli spazi urbani;

Riscontrato che occorre sostenere da un lato il Centro Commerciale Naturale e le attività ad esso collegate, dall’altra le periferie e i quartieri spesso veri luoghi di aggregazione sociale;

Visto l’allegato programma delle iniziative e i preventivi di spesa a carico dei COS delle Attività Culturali e del Turismo e Marketing Urbano, del Decentramento dando atto che le iniziative dei Civici Musei e della Biblioteca rientrano nell’ordinaria programmazione annuale;

Precisato che il suddetto calendario ricomprende anche le iniziative realizzate in collaborazione con le Associazioni di categoria e precisamente Camera di Commercio, Udineidea, Confcommercio, Confartigianato;

Ritenuto di approvare il programma della rassegna “Dicembre a Udine 2017”, quale iniziativa istituzionale, prevedendo alcune agevolazioni per i soggetti terzi organizzatori inseriti in calendario, come l’utilizzo gratuito delle strutture di proprietà comunale, riduzione sul canone OSAP e sull’imposta sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni;

Richiamata la richiesta  PG/E 0104669  del 19/10/2017 cui Confartigianato Udine Servizi s.r.l. ha proposto la realizzazione del tradizionale Mercatino di Natale dal 1 al 26 dicembre 2017 in piazza Matteotti, chiedendo la collaborazione dell’Amministrazione Comunale attraverso l'utilizzo gratuito della piazza e il supporto nell’attività promozionale (materiale pubblicitario, sito internet, display luminosi) dell’iniziativa, accollandosi altresì le spese relative agli aspetti tecnici (strutture, vigilanza, Enel, Siae, impianti…) e la selezione e gestione dei partecipanti;

Vista la richiesta PG/E 0075263/2017 e succ. integrazioni con cui Confcommercio e Udineidea hanno chiesto  all’Amministrazione comunale l’autorizzazione a posizionare le luminarie natalizie in diverse vie della città e il supporto nella attivazione delle forniture elettriche temporanee e nell’installazione delle luminarie di piazza Libertà e piazzetta Lionello;

Atteso inoltre che con nota PG/E 0103170/2017 Confcommercio e Udineidea hanno chiesto all’Amministrazione la collaborazione nell’organizzazione della cerimonia ufficiale per l’accensione delle luminarie prevista sotto la Loggia del Lionello il 18 novembre 2017 alle ore 18.00, la concessione gratuita degli spazi ed il supporto alla promozione dell’evento;

Dato atto che con nota PG/E 0104667/2017 Bluenergy Group srl ha comunicato l’intenzione di voler donare alla città di Udine una particolare proiezione realizzata con la tecnica del video-mapping da collocare sul terrapieno di piazza Libertà  al fine di illuminare la Loggia del Lionello, dal 1 dicembre 2017 all’8 gennaio 2018 prevedendo una  cerimonia ufficiale per l’accensione il 1 dicembre;

Vista la richiesta PG/E 0103913/2017 dell’Associazione Amici di via Mercatovecchio di Udine di collocare in alcune giornate del mese di dicembre sul marciapiede di via Mercatovecchio all’altezza del civico 6 un operatore di commercio su area pubblica per la vendita di dolciumi da loro individuato;

Rilevato inoltre che con nota PG/E 0109624/2017 e succ. integrazione la ditta Sereni Orizzonti 1 s.r.l. via Piave 1 – Udine, ha comunicato di voler partecipare all’iniziativa mediante il pagamento dell’illuminazione in Piazza Matteotti con la collocazione di una sfera luminosa ed alcune luminarie sui pali e Piazza XX Settembre; 

Vista la nota 18 dicembre 2017 del Movimento Turismo del Vino che ha chiesto l'utilizzo gratuito del piano nobile di Palazzo Morpurgo per organizzare la mostra “Spirito di Vino 2017 – 18^ed” dal 1 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 e il contestuale inserimento dell'iniziativa nel programma degli eventi di Natale del Comune (con inaugurazione venerdì 1 dicembre ore 16.30);

Accertato che il collocamento delle strutture sopra richiamate non intralcia la viabilità pubblica, non sottrae parcheggi e non ostacola le attività commerciali fisse;

Ritenuto pertanto di approvare il programma di massima della rassegna “Dicembre a Udine”, prevedendo per i soggetti terzi organizzatori inseriti in calendario, trattandosi di iniziativa istituzionale, ogni forma consentita di agevolazione OSAP e di imposta sulla pubblicità e le pubbliche affissioni;

Valutato inoltre di concedere  per la realizzazione degli allestimenti natalizi (abeti..) nelle varie zone della città, in analogia a quanto previsto all’art. 17 del Regolamento per l'applicazione del Canone OSAP per le luminarie natalizie, la gratuità per eventuali oneri dovuti in fase di montaggio/smontaggio o di canone OSAP;

Visto l’art. 19 del Regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose, approvato con deliberazione consiliare n. 74 del 27/7/2016, che prevede espressamente la possibilità di autorizzare in deroga lo svolgimento di manifestazioni in luoghi aperti al pubblico, previa richiesta di autorizzazione all’Ufficio competente, nel rispetto di quanto previsto alla Tabella 1 allegata al Regolamento stesso per la categoria Festival o similari;

Ritenuto, stante l’eccezionalità dell’evento e limitatamente alla sola occasione del CAPODANNO 2018, di concedere la deroga al rumore fino alle ore 02.00, sulla base delle competenze attribuite al Comune dall’art. 6 c. 1 lett. h) della L. 447/1995 e dall’art. 20 c. 6 della L. R. 16/2007, quale deroga generalizzata al limite massimo ordinario per le attività di intrattenimento organizzate dall'Amministrazione in piazza I° maggio;

Preso atto che è stata ottenuta l’autorizzazione con prescrizioni  P/E 0108396/2017 da parte della locale Sopraintendenza per il Mercatino di Natale in piazza Matteotti e il videomapping in piazza Libertà, a seguito di apposita richiesta di autorizzazione PG/U 0101701/2017 dell’Amministrazione;

Valutato di disciplinare, in accordo con il Comando di Polizia Locale, le occupazioni di suolo pubblico durante le fasi di montaggio e smontaggio delle strutture che saranno posizionate nelle vie e piazze interessate dall’evento, prevedendo, laddove necessario, alcune limitazioni alla circolazione stradale nell’area interessata dalla manifestazione, le cui modalità e termini specifici verranno definiti in apposita ordinanza dirigenziale dell’Ufficio preposto;

Richiamati inoltre:

l’art. 7 del Regolamento comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche che prevede la possibilità di concedere una deroga di divieto al commercio ambulante nei luoghi individuati nel presente atto in accordo con gli uffici della Polizia Locale;

l'art. 2 lett. c) ed e) del vigente Regolamento comunale per la concessione dei contributi che consente all'Amministrazione comunale di sostenere le attività e le iniziative che ritiene rilevanti attraverso la predisposizione di spazi, aree e strutture idonee attrezzate, la concessione temporanea di sedi e impianti o la concessione di proprietà, di attrezzature materiali, o beni mobili;

l'art. 27 del vigente Regolamento per l'applicazione del Canone OSAP che prevede la possibilità di accordare riduzioni a particolari richieste di occupazione temporanea purché connesse alle finalità istituzionali;

Rilevato che con delibera Giuntale n. 472 del 2/12/2016 si approvava il programma delle attività del 2017, individuando in detta programmazione le manifestazioni culturali alle quali l’Amministrazione riconosce valenza istituzionale in quanto integranti gli obiettivi culturali e programmatici dell’Amministrazione stessa, tra cui  rientra anche DICEMBRE A UDINE;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c.1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell’Ambiente, ing. Marco Disnan e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,

D E L I B E R A

di approvare il programma delle varie attività, parte integrante e contestuale del presente atto, relativo alla rassegna delle iniziative di “Dicembre a Udine 2017” e Capodanno 2018;

di precisare che il calendario ricomprende le iniziative realizzate dai diversi Uffici Comunali quali: U. Org. Turismo e Marketing Urbano, U.O. Attività Culturali, Servizio Civici Musei e Biblioteca, U. Org. Animazione sul territorio, precisando che  la spesa necessaria per la realizzazione delle diverse iniziative trova copertura nei capitoli di pertinenza dei relativi centri di costo dei diversi uffici;

di accogliere la proposta d’installazione delle luminarie natalizie di Confcommercio/Udineidea concedendo la collaborazione all’iniziativa mediante il pagamento delle forniture temporanee di energia elettrica;

di approvare:

lo svolgimento del tradizionale Mercatino di Natale in piazza Matteotti a cura di Confartigianato Udine s.r.l. dal 1 al 26 dicembre 2017 con orario di apertura 10.00/20.00 (montaggio dal 27 novembre) riconoscendo l'istituzionalità dell'iniziativa;

l'installazione in piazza Venerio nel periodo 1 dicembre 2017 -8 gennaio 2017 di una pista di pattinaggio, derogando al divieto di commercio su aree pubbliche in forma itinerante, qualora necessario, in accordo con il Comando di Polizia Locale;

il posizionamento di alcune strutture da collocare sul terrapieno di piazza Libertà per un video mapping da proiettare sulla Loggia del Lionello, a cura di Bluenergy, dal 1 dicembre al 7 gennaio compresi;

il posizionamento di alcuni addobbi natalizi in piazza Matteotti dal 18/11 al 7/1/2018 a cura di Sereni Orizzonti 1 srl di Udine;

il posizionamento delle luminarie natalizie, passatoie a cura di diversi soggetti nelle vie della città, previa presentazione di apposita comunicazione;

di concedere, ai sensi dell’art 27 del vigente Regolamento, trattandosi di iniziative di particolare interesse pubblico, alle diverse iniziative aventi carattere commerciale le seguenti riduzioni:

l'esenzione del canone OSAP per tutti gli allestimenti natalizi (luminarie, abeti, proiezioni, etc..) posizionati in città aventi carattere decorativo ed allestitivo (comprese anche le attività di montaggio/smontaggio ad esse collegate) e alle attività non aventi carattere commerciale ma benefico o sociale;

la riduzione del 99% al Mercatino di Natale organizzato da Confartigianato in collaborazione con l'Amministrazione, precisando che l’Organizzatore è Confartigianato  che si fa carico di allestimento, selezione dei partecipanti, promozione nonché consumi di energia elettrica e vigilanza e ogni ulteriore onere connesso all’iniziativa;

la riduzione del 20% del canone OSAP, alle altre iniziative aventi carattere commerciale inserite nel programma non organizzate in collaborazione con l’Amministrazione;

di accordare a tutti i collaboratori esterni istituzionali nonché agli organizzatori delle diverse iniziative inserite nel programma di attività:

il patrocinio dell’Amministrazione Comunale riconoscendo l’interesse pubblico delle diverse iniziative in programma;

la riduzione del 50% dell’imposta di pubblicità/affissione (artt. 31 e 38 del Regolamento per l’applicazione dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni) con la precisazione che la riduzione potrà essere applicata esclusivamente sulle locandine e sui depliant istituzionali del Comune di Udine, identificati attraverso il logo del Comune di Udine, che deve essere prevalente rispetto ai marchi di altri partner istituzionali e di eventuali sponsor;

la concessione gratuita delle sedi museali (es. Loggia del Lionello, Sala Ajace, Palamostre, etc) alle iniziative senza scopo di lucro, fatta salva la disponibilità dello spazio, previste nel programma salvo ove diversamente concordato;

la concessione in regime di collaborazione del Teatro Palamostre per gli eventi in esso previsti;

di disciplinare in accordo con il Comando di Polizia Locale, le occupazioni di suolo pubblico durante le fasi di montaggio e smontaggio delle strutture che saranno posizionate nelle vie e piazze interessate dall’evento, prevedendo alcune limitazioni alla circolazione stradale, le cui modalità e termini verranno definiti in apposita ordinanza da’’Ufficio preposto;

di derogare al divieto al commercio ambulante nel periodo 1 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018 compresi, in specifici luoghi definiti dall’Amministrazione laddove complementari alle attività di animazione, ai sensi dell’art. 7 del Regolamento comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche;

di concedere,  stante l’eccezionalità dell’evento e limitatamente alla sola occasione del “CAPODANNO 2018”, la deroga al rumore fino alle ore 02.00, sulla base delle competenze attribuite al Comune dall’art. 6 c. 1 lett. h) della L. 447/1995 e dall’art. 20 c. 6 della L. R. 16/2007, quale deroga generalizzata al limite massimo ordinario per la manifestazione riferita alle attività di intrattenimento nell’area di piazza I° maggio;

di precisare che:

lo svolgimento delle attività dovrà essere conforme alle normative in materia di sicurezza, prevenzione incendi e igienico sanitarie e dovrà inoltre rispettare le prescrizioni eventualmente impartite dal Comando di Polizia Locale e dalla locale Questura in materia di safety e security;

le strutture per i singoli eventi dovranno collocarsi rispettando le planimetrie eventualmente depositate agli atti dell’Amministrazione contestualmente alla richiesta formale di occupazione di suolo pubblico e laddove previsto pagamento canone OSAP;

le richieste andranno redatte in conformità alle normative in materia di sicurezza, prevenzione incendi e igienico sanitarie e sulla base delle indicazioni fornite dagli Uffici competenti e nei modi previsti dalle specifiche normative che le disciplinano;

restano a carico dei singoli organizzatori le responsabilità connesse alla realizzazione delle iniziative e l’ottenimento di tutte le autorizzazioni necessarie allo svolgimento delle stesse;

di dare atto che la presente deliberazione costituisce atto programmatorio e che le spese relative al programma trovano copertura nel PEG 2017 ai pertinenti capitoli del COS 330 “Interventi in campo turistico” e del COS 190 “Teatro e attività culturali”;

di dare atto che i minori introiti, riferiti alle iniziative previste quantificati in via presunta come segue, non alterano gli equilibri di bilancio:

concessione gratuita della Loggia del Lionello (mancato introito € 500,00 f.c. IVA);

Sala Ajace (mancato introito € 60,00 più IVA),

Anti Sala Ajace (mancato introito € 10,00 più IVA),

Servizio AGE personale ausiliario per antisala Ajace (mancato introito € 34,50 più IVA).

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.