Udine Atto

Progetto “Donne straniere: interazione per l’integrazione”: approvazione schema di convenzione con l’Associazione “Dalla parte del Bambini Onlus”. (N. 2018/00069)

Delibera della Giunta comunale N° 2018/00069 del 27 febbraio 2018

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
23.2.2018
  • 27.2.2018
  • approvato


Firmatari

  • Cinzia Del Torre
    Assessore al Bilancio e all'Efficacia organizzativa
    Monitorato da 6 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE


Premesso che con nota PG/E 0019535 del 21.08.2018 l’Associazione Dalla parte del Bambini Onlus, con sede a Udine in via San Paolo 33/10 ha presentato il progetto intitolato “Donne straniere: interazione per l’integrazione”, che si pone come obiettivi generali, tra l’altro, la promozione dell'inserimento delle donne straniere nel contesto sociale e il favorire l'apprendimento della lingua italiana e dell'educazione civica, utilizzando spazi nei quali le donne si possano sentire accolte e incoraggiate alle relazioni interpersonali con altre donne di diverse provenienze/culture;

Rilevato che per tale progetto l’Associazione presenterà, nel termine del 28 febbraio, domanda di contributo alla Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi della LR 23/2012 “Disciplina organica sul volontariato e sulle associazioni di promozione sociale”;

Precisato che obiettivi specifici del progetto, tra l’altro, sono: 

creare una rete di sostegno alle donne allo scopo di far conoscere le proprie potenzialità fornendo loro gli strumenti per l'integrazione interculturale;
organizzare lezioni di italiano da A0 ad A2, livello richiesto dal Ministero degli Interni per il riconoscimento del permesso di soggiorno di lungo periodo;
organizzare lezioni di educazione civica, alla base di una pratica di integrazione sul territorio nazionale;

	Rilevato che l’Associazione propone all’Amministrazione di stipulare una convenzione per la realizzazione di azioni specifiche connesse agli obiettivi 1 e 2 sopra elencati attraverso l’utilizzo degli spazi della Casa delle Donne, che sarà limitato alle ore di lezione, per un periodo di dodici mesi a decorrere dalla data dell'eventuale approvazione del Progetto da parte della Regione FVG; 

	 Ritenuto di accogliere la richiesta condividendo le finalità del progetto e le attività specificamente dirette al sostegno del processo di integrazione delle persone di culture differenti nella comunità del Comune di Udine, atte a favorire il dialogo interculturale, l’incontro e la conoscenza reciproca;
Esaminato lo schema di convenzione, allegato al provvedimento, e ritenuto di condividerlo; 

Rilevato che la convenzione non comporta oneri diretti per l’Amministrazione,

Visto il parere favorevole, espresso ai sensi dell'art. 49, c. 1 del D.Lgs. 267/2000, dalla Dirigente di Staff, dott. Bruna Proclemer e conservato agli atti presso l’Ufficio proponente,

DELIBERA
di approvare, per i motivi illustrati in premessa, lo schema della convenzione tra Comune di Udine e Associazione “Dalla parte del Bambini Onlus”, con sede a Udine in via San Paolo 33/10, per l’utilizzo degli spazi della Casa delle Donne nel contesto del progetto intitolato “Donne straniere: interazione per l’integrazione”;
di demandare alla Dirigente Bruna Proclemer la sottoscrizione della convenzione e gli atti conseguenti alla presente deliberazione.
L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.