Udine Atto

Individuazione aree pubbliche per l'installazione temporanea dei circhi, delle attività dello spettacolo viaggiante e dei parchi di divertimento per l'anno 2018. (N. 2018/00042)

Delibera della Giunta comunale N° 2018/00042 del 06 febbraio 2018

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
31.1.2018
  • 6.2.2018
  • approvato


Firmatari

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che:

la Legge 18.03.1968, n. 337 disciplina gli spettacoli viaggianti, le attività spettacolari, i trattenimenti e le attrazioni allestiti a mezzo di attrezzature mobili all’aperto o al chiuso ovvero i parchi permanenti anche se in maniera stabile;

la vigente normativa in materia di circhi equestri e spettacoli viaggianti 18 marzo 1968 n. 337, art. 1 riconosce espressamente la funzione sociale dei circhi equestri e ne sostiene il consolidamento e lo sviluppo;

l’art. 4 in particolare prevede che con apposito decreto ministeriale vengano stabilite un elenco delle attività rientranti nella normativa e le particolarità tecnico-costruttive e caratteristiche funzionali delle strutture ed attrazioni utilizzate;

il D.M. 29/04/2015 ha aggiornato l’elenco delle attività spettacolari, attrazioni e trattenimenti di cui all’art. 4 della legge 18.3.1968 n. 337;

il Decreto del Ministero dell’Interno 18 maggio 2007, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 14 giugno 2007, ha fissato nuovi requisiti da osservare, ai fini della sicurezza, per le attività dello spettacolo viaggiante come individuate dalla legge 18 marzo 1968, n. 337, imponendo la registrazione e l’attribuzione di un codice identificativo alle attività dello spettacolo viaggiante;

Considerato che, ai sensi dell’art. 9 della legge n. 337/1968 sopra richiamata e del vigente Regolamento comunale per la concessione delle aree e l'esercizio dello spettacolo viaggiante e circhi, spetta alla Giunta Comunale stabilire annualmente le aree disponibili per le installazioni dei circhi, delle attività dello spettacolo viaggiante e dei parchi di divertimento in generale;

Atteso che ad oggi sono pervenute le seguenti richieste:

Psychiatric Circus del 21/11/2017

Extreme Stunt Show Live PG/E 0127646 del 22/12/2017

Circo Millennium dei F.Lli Coda Prin S.A.S. di Saly Nunziatina PG/E 0003654 del 11/01/2018

Daiana Orfei PG/E 0007414 del 19/01/2018;

Effettuata una ricognizione delle attuali aree sul territorio comunale da adibire allo spettacolo viaggiante, in ordine a dimensioni degli spazi e dotazione infrastrutturale degli stessi oltre che alle caratteristiche tecniche delle strutture da collocare, in funzione anche della tutela dell'ordine pubblico, e delle richieste temporali delle stesse;

Verificato che l'unica area idonea ad ospitare spettacoli circensi di notevoli dimensioni risulta il parcheggio sud dello Stadio;

Tenuto conto delle disposizioni del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica che ha posto un veto rispetto all'occupazione del parcheggio dello Stadio in occasione delle partite;

Preso atto inoltre che il vigente Regolamento comunale per la concessione delle aree e l'esercizio dello spettacolo viaggiante e circhi prevede che:

non possono esser allestiti complessi attrazzionistici né spettacoli circensi nello stesso periodo né nei 30 giorni precedenti il Luna Park di Santa Caterina;

l'intervallo tra il termine di una installazione e l'inizio della successiva non puo' esser inferiore a 30 giorni (se di carattere similare);

in caso di domande concomitanti fa fede l'ordine cronologico di presentazione;

l'Amministrazione si riserva di dare la preferenza a spettacoli circensi che non prevedano l'uso di animali;

Verificato che nel 2018 il campionato di calcio di serie A si conclude il 20 maggio e quello del Basket si conclude il 22 aprile (fatti salvi eventuali play off/play out) e presumibilmente il campionato di calcio di serie A stagione 2018/2019 ricomincerà intorno al 20 agosto 2018;

Considerato che applicando i criteri del Regolamento citato risulta possibile posizionare solo due circhi;

Richiamati:

il decreto del Ministero dell'interno 18/5/2007 “ Norme di sicurezza per le attività di spettacolo viaggiante”;

la L. n. 337 del 18 marzo 1968 e la legge di P.S. 18 giugno 1931, n. 773;

il Regolamento di esecuzione del TULPS del 6 maggio 1940, n. 635;

Visti:

il D.lgs. n. 267/2000 e ss. mm.;

lo Statuto Comunale;

il Regolamento comunale per la concessione delle aree e l'esercizio dello spettacolo viaggiante e circhi;

Visti i pareri favorevoli, espressi ai sensi dell’art. 49, c.1 del D.Lgs. 267/2000, dal Direttore del Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell’Ambiente, ing. Marco Disnan e dalla Responsabile del Servizio Finanziario, dott. Marina del Giudice e conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,
DELIBERA

di approvare, per le motivazioni in premessa, il parcheggio sud Stadio quale area pubblica disponibile per l'installazione temporanea dei circhi, delle attività dello spettacolo viaggiante e dei parchi di divertimento, ai sensi dell’art. 9 della L.337/1968, da utilizzare nel periodo tra la fine del campionato di calcio e l'inizio di quello successivo per l'anno 2018;

di dare atto che tale individuazione resta valida fino a successiva delibera di Giunta Comunale di variazione dello stesso, così come previsto dal citato art. 9 della Legge 18 marzo 1968, n. 337 recante "Disposizioni sui circhi equestri e sullo spettacolo viaggiante";

di stabilire, tenendo conto delle indicazioni contenute nel vigente Regolamento comunale per la concessione delle aree e l'esercizio dello spettacolo viaggiante e circhi, sulla base delle domande ricevute per il 2018 il seguente calendario:

dal 21 maggio al 10 giugno Psychiatric Circus

dal 25 giugno al 30 giugno Extreme Stunt Show Live

dal 16 luglio al 26 luglio Circo Millennium dei F.Lli Coda Prin S.A.S. di Saly Nunziatina.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.