Udine Atto

Approvazione Piano esecutivo di gestione 2018/2020 - Dotazioni finanziarie (N. 2018/00012)

Delibera della Giunta comunale N° 2018/00012 del 23 gennaio 2018

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
18.1.2018
  • 23.1.2018
  • approvato


Firmatari

  • Cinzia Del Torre
    Assessore al Bilancio e all'Efficacia organizzativa
    Monitorato da 6 cittadini

Testo

LA GIUNTA COMUNALE

Richiamata la deliberazione consiliare n. 111 del 22 dicembre 2017, con la quale veniva approvato il Bilancio di Previsione 2018-2020;

Visto l'art. 169 del D. Lgs. 267/2000, come modificato dal D. Lgs. 118/2011 e s.m.i., che disciplina il Piano Esecutivo di Gestione, 

Dato atto che la Giunta, in base al bilancio deliberato approva il Piano Esecutivo di Gestione con valenza triennale in termini di competenza e di cassa con riferimento al primo esercizio e individua gli obiettivi di gestione, affidando gli stessi ai responsabili dei servizi;

Considerato che la predisposizione del piano dettagliato degli obiettivi è in fase di predisposizione e che sarà oggetto di apposita deliberazione;

Ritenuto di adottare il presente provvedimento per la componente finanziaria necessaria per la tempestiva e corretta adozione degli atti di impegno e accertamento da parte dei dirigenti responsabili dei diversi Servizi dell'Ente unitamente ai dirigenti dell’UTI per le funzioni allo stesso trasferite in gestione, conferendo loro la gestione dei relativi capitoli del PEG del Comune di Udine e l’esercizio delle funzioni di cui all’art. 107 del D.Lgs 267/2000;

Dato atto che, ogni Dirigente, alla luce della disciplina del pareggio di bilancio, prevista dalla legge di Stabilità 2018, dovrà tempestivamente comunicare al Servizio Finanziario ogni scostamento di rilievo degli stanziamenti di entrata e spesa di propria competenza ai fini della valutazione del conseguente impatto sul saldo obiettivo;

Rilevato che ogni Dirigente, ai sensi dei nuovi principi contabili di cui all'allegato n. 4/2 al D. Lgs. 118/2011, dovrà puntualmente individuare, in sede di adozione delle determinazioni di impegno e accertamento, le scadenze delle obbligazioni giuridiche perfezionate;

Visto l'allegato A) alla presente deliberazione – Piano Esecutivo di Gestione – Risorse finanziarie;

Visto l'allegato B) alla presente deliberazione - Prospetto di riparto delle tipologie in categorie e dei programmi in macroaggregati;

Visti i pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica e contabile espressi ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 dal Dirigente del Servizio Finanziario, Programmazione e Controllo, nonché Responsabile del Servizio Finanziario dott.ssa Marina Del Giudice

DELIBERA

di approvare il Piano Esecutivo di Gestione 2018-2020 – parte finanziaria, come espresso nell'allegato A) parte integrante della presente deliberazione;

di approvare la ripartizione delle tipologie in categorie e dei programmi in macroaggregati come riportato nell'allegato B) redatto ai sensi del comma 3 bis, art 169 del T.U.E.L.;

di incaricare ciascun dirigente responsabile ad attivarsi affinché:

la gestione sia coerente con quanto disposto dall'allegato 4/2 del D.Lgs. 118/2011 “Principio contabile applicato concernente le contabilità finanziaria” e che gli impegni e gli accertamenti dovranno essere disposti con imputazione basata sul concetto di “esigibilità”, così come definito dal principio stesso;

venga comunicata tempestivamente al Servizio Finanziario ogni variazione o possibile variazione in aumento o diminuzione delle stime di entrate/spese correnti e in conto capitale con riferimento alle somme accertabili/impegnabili al 31/12/2018;

di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 del T.U.E.L. per poter dar corso alle attività gestionali.

L'ordine del giorno di cui sopra viene approvato dalla Giunta ad unanimità di voti espressi in forma palese.

Ad unanimità di voti, espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi della L.R. 21/2003 e successive modificazioni.