Udine Atto

Modifica e aggiornamento del Regolamento sull'imposta Unica Comunale approvato con delibera C.C n. 43 del 22 maggio 2014 (N. 2016/4422/00005)

Delibera del Consiglio comunale N° 2016/4422/00005 del 24 novembre 2016

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
24.11.2016
  • 19.12.2016

Firmatari

  • Cinzia Del Torre
    Assessore al Bilancio e all'Efficacia organizzativa
    Monitorato da 6 cittadini

Testo

IL CONSIGLIO COMUNALE

Richiamato il Regolamento sull’Imposta Unica Comunale (I.U.C.) approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 22/05/2014 che si compone dell’Imposta Municipale Propria (IMU), del Tributo per i servizi indivisibili (TASI) e della Tassa rifiuti (TARI);

Vista la Legge 19 agosto 2016, n. 166, “Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi” ed in particolare l’art.17  inerente alla riduzione della tariffa sulla tassa rifiuti;

Rilevato che le disposizioni della legge di stabilità nazionale per il 2016 comportano il superamento dell’art. 42 del regolamento IUC relativo alla quantificazione dei costi dei servizi indivisibili da coprire; 

Premesso che alcune modifiche del Regolamento IUC si rendono necessarie al fine di recepire le novità normative indicate, in particolare l’art. 27 è stato integrato nella rubrica e ampliato con l’aggiunta dei commi 4 e 5;

Preso atto del costante orientamento della giurisprudenza tributaria di merito in materia di IMU - immobili concessi in comodato – e di TIA/TARES/TARI – tassazione dei locali adibiti a magazzino e deposito merci è stata aggiunta le lett. f) al comma 1 dell’art. 7 e un nuovo comma 5 all’art. 26;

Rilevata la necessità di ridefinire con maggiore equità situazioni la cui portata non era stata presa in considerazione all’atto dell’approvazione e di migliorare le procedure operative semplificando l’attività dei contribuenti e degli uffici sono state apportate modifiche agli artt. 5, 16 commi 3 bis e 3 ter, 18 comma 5 e 24 ed è stata rivista la definizione della categoria 8 delle utenze non domestiche;

Visto l’art. 52 del D.lgs 446/1997 disciplinante la potestà regolamentare dell’ente in materia di entrate;

Rilevato che, alla luce delle precedenti considerazioni, l'intervento di adeguamento dell'attuale testo regolamentare può concretizzarsi con le modifiche recepite nel testo allegato; 

Visto l’art. 42, comma secondo, lett. e), del D.Lgs. n. 267 del 2000;

Dato atto che la presente proposta è stata depositata per sette giorni consecutivi dal 6 dicembre 2016, presso la Segreteria del Comune, ai sensi dell’art. 84 dello Statuto comunale;

Visti i pareri favorevoli espressi ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 dal Dirigente del Servizio Entrate dott.ssa Mariapia Zampa e dal Responsabile del Servizio Finanziario dott.ssa Marina Del Giudice, pareri conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,

DELIBERA

di approvare le modifiche al “Regolamento sull’Imposta Unica Comunale approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 22 maggio 2014 secondo lo schema allegato, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto; 

di dare atto che le modifiche al Regolamento in oggetto avranno efficacia a decorrere dal 01.01.2017;
di trasmettere la presente deliberazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze nel termine e con le modalità di legge.