Udine Atto

Determinazione dell'indennità di presenza da corrispondere ai Consiglieri comunali per la partecipazione alle sedute delle Commissioni consiliari. Anno 2017. (N. 2017/00024)

Delibera del Consiglio comunale N° 2017/00024 del 27 aprile 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
7.3.2017
  • 22.3.2017
  • 27.4.2017
  • 27.4.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

IL PRESIDENTE SOTTOPONE ALL’ESAME DEL CONSIGLIO LA SEGUENTE PROPOSTA, COMUNICATA IN PRECEDENZA A TUTTI I CONSIGLIERI, SULLA QUALE DICHIARA APERTA LA DISCUSSIONE:

IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO che:

ai sensi dell’art. 3, comma 13, della L.R. 13/2002, “la misura… dei gettoni di presenza degli Amministratori degli Enti locali è determinata con deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell’Assessore per le Autonomie Locali, d’intesa con l’Assemblea delle Autonomie locali (ora Consiglio delle autonomie locali)”;

ai sensi dell’art. 20, comma 1, del Regolamento del Consiglio comunale, “Al Presidente del Consiglio e ai Consiglieri partecipanti alle sedute delle Commissioni consiliari è corrisposta un’indennità di presenza fissata annualmente da apposita deliberazione consiliare, in esecuzione delle leggi vigenti”;

DATO ATTO che la Giunta Regionale, con proprie deliberazioni n. 58/2003, n. 1087/2005 e n. 573/2006, aveva a suo tempo quantificato e successivamente aggiornato la misura delle indennità e dei gettoni di presenza degli amministratori degli enti locali;

RISCONTRATO che, con deliberazione n. 1193 del 24 giugno 2011, la Giunta Regionale ha revocato le deliberazioni precedenti e ha riproposto in forma organica e coordinata la disciplina vigente in materia, disponendo fra l’altro che, a decorrere dal 24 giugno 2011:

ai Consiglieri comunali dei Comuni capoluogo di Provincia spetta un’indennità giornaliera di presenza, per l’effettiva partecipazione ad ogni seduta del Consiglio e delle Commissioni consiliari previste dalla legge e dallo Statuto, nella misura di € 104,00;

l’indennità giornaliera di presenza per l’effettiva partecipazione ad ogni seduta delle Commissioni consiliari previste dalla legge o dallo Statuto può essere ridotta con deliberazione del Consiglio comunale….;

RILEVATA l’esigenza di stabilire, ai sensi dell’art. 20, comma 1, del Regolamento del Consiglio comunale, l’indennità di presenza da corrispondere al Presidente del Consiglio e ai Consiglieri comunali per la partecipazione alle sedute delle Commissioni consiliari nell’anno 2017, entro il limite massimo di cui sopra;

Visti i pareri favorevoli espressi ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 dal Segretario Generale avv. Carmine Cipriano e dal Responsabile del Servizio Finanziario dott.ssa Marina Del Giudice, pareri conservati agli atti presso l’Ufficio proponente,

D E L I B E RA

che l’indennità giornaliera di presenza spettante al Presidente del Consiglio e ai Consiglieri comunali per l’effettiva partecipazione ad ogni seduta delle Commissioni consiliari, per l’anno 2017, è pari a € ________.