Udine Atto

Modifica della rappresentanza del Gruppo consiliare "Movimento 5 Stelle" nella composizione delle Commissioni consiliari. (N. 2017/00020)

Delibera del Consiglio comunale N° 2017/00020 del 16 marzo 2017

Presentazione
Discussione in Commissione
Discussione in Consiglio
Approvazione
14.3.2017
  • 16.3.2017
  • approvato


Firmatari

Testo

IL PRESIDENTE SOTTOPONE ALL’ESAME DEL CONSIGLIO LA SEGUENTE PROPOSTA, SULLA QUALE DICHIARA APERTA LA DISCUSSIONE:

IL CONSIGLIO COMUNALE

RICHIAMATA la deliberazione consiliare n. 33 del 7 giugno 2013, con cui, in esito alle consultazioni elettorali svoltesi in quell’anno, venivano nominati i Presidenti, i Vice Presidenti e i componenti delle sei Commissioni consiliari permanenti istituite presso il Comune, ovvero quattro Commissioni ordinarie e due Commissioni di garanzia e controllo;

RICORDATO che, tra i gruppi consiliari interessati alle nomine predette, figurava anche il gruppo “Movimento 5 Stelle”, la cui rappresentanza all’interno delle Commissioni veniva modificata negli anni successivi con le deliberazioni consiliari n. 49 del 12 giugno 2014, n. 104 del 22 dicembre 2014 e n. 98 del 15 novembre 2016;

VISTA la nota del 9 marzo 2017 (PG/E 0024637 di pari data), con cui il Presidente del gruppo medesimo, dott. Fleris Parente, chiede di nominare il Consigliere sig. Roberto Franceschi quale ulteriore componente della seconda Commissione ordinaria “Territorio e Ambiente”, sulla base di quanto previsto dall’art. 16, comma 4, del Regolamento del Consiglio Comunale;

RICORDATO che già in occasione delle nomine disposte con la citata deliberazione n. 33 del 7 giugno 2013 il gruppo “Movimento 5 Stelle” era rappresentato all’interno della Commissione “Territorio e Ambiente” da due Consiglieri nella persona dei sigg.ri Claudia Gallanda e Paolo Perozzo, quest’ultimo assegnato ad altra Commissione giusta propria deliberazione n. 49 del 12 giugno 2014 e mai sostituito;

CONSTATATO quindi che ad oggi il gruppo “Movimento 5 Stelle”, formato da cinque componenti, è rappresentato da un solo Consigliere in ciascuna delle quattro Commissioni ordinarie ed è nella sua facoltà aggiungerne un secondo in una di queste; 

RICHIAMATO a tale proposito l’art. 16 del Regolamento del Consiglio Comunale, ai sensi del quale “1. I presidenti, i vicepresidenti e i componenti di ciascuna commissione consiliare – esclusa la conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari – sono nominati dal consiglio comunale…4. Ogni commissione consiliare permanente, sia ordinaria che di garanzia, è costituita da almeno un consigliere in rappresentanza di ciascuno dei gruppi. Per la formazione delle commissioni permanenti ordinarie ogni gruppo consiliare può fornire un numero di indicazioni equamente suddivise fra le commissioni, pari al massimo al numero dei componenti del gruppo stesso. Il gruppo che intende avvalersi della possibilità di indicare più di un componente in una o più commissioni ordinarie può in ogni momento formulare la proposta al presidente del consiglio, che la inserisce all’ordine del giorno del primo consiglio comunale utile. Le commissioni permanenti di garanzia sono formate esclusivamente da un consigliere per ogni gruppo. Un consigliere può far parte di più commissioni, fatto salvo il potere di delega ai sensi dell’art. 18, comma 9, in caso di assenza o impedimento. 5. Le rappresentanze di cui sopra sono notificate dal presidente del gruppo consiliare all’inizio della tornata amministrativa al presidente del consiglio; esse possono essere in qualsiasi tempo modificate”;

RITENUTO pertanto di procedere, mediante votazione a scrutinio segreto, alla modifica della rappresentanza del gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle” nella Commissione ordinaria “Territorio e Ambiente”, così come richiesto dal Presidente del gruppo medesimo;

VISTO il parere favorevole espresso ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 dal Segretario Generale avv. Carmine Cipriano, parere conservato agli atti presso l’Ufficio proponente,

UDITI l’intervento introduttivo del Presidente e la discussione che ne consegue, nel corso della quale viene formulata dal Presidente una proposta di rinvio, come da supporto digitale al quale si rimanda;


            (entrano i Consiglieri Bosetti e Michelini – esce il Consigliere Gallo – presenti n. 33) 


Con la seguente votazione, resa con sistema elettronico e voto palese sulla proposta di rinvio della deliberazione di cui sopra, che ottiene 5 voti favorevoli e il voto contrario dei Consiglieri Barel, Burelli, Burtulo, Canciani, Castiglione, Cavallo, Ceccon, D’Este, Falcone, Franceschi, Freschi, Galluzzo, Mansi, Marion, Marsico, Meloni, Michelini, Motta, Parente, Paviotti, Pizzocaro, Porzio, Pravisano, Sasset, Spiga e Vicario (n. 26). Si astengono i Consiglieri Della Rossa e Perozzo (n. 2).
Richiamato l’intervento del Presidente che dichiara che la proposta di rinvio è respinta;


            (entra il Consigliere Gallo – escono i Consiglieri Della Rossa, Mansi e Pravisano  ‑ presenti n. 31) 


Con la seguente votazione, resa con sistema elettronico e voto segreto, in merito alla modifica della rappresentanza del Gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle” nelle commissioni consiliari permanenti:

FAVOREVOLI:	n.  18

CONTRARI:		n.  10

ASTENUTI:		n.    3

D E L I B E R A

di nominare il Consigliere Comunale, sig. Roberto Franceschi, componente della seconda Commissione consiliare ordinaria “Territorio e Ambiente”, in rappresentanza del gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle”;

di dare atto che, a seguito della nomina così disposta, la rappresentanza del gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle” all’interno delle Commissioni consiliari permanenti del Comune è la seguente:

Fleris Parente nella I^ Commissione “Bilancio e Programmazione;

Claudia Gallanda e Roberto Franceschi nella II^ Commissione “Territorio e Ambiente”;

Paolo Perozzo nella III^ Commissione “Politiche sociali e diritti di cittadinanza”;

Mariaelena Porzio nella IV^ Commissione “Cultura e Istruzione”;

Roberto Franceschi nella V^ Commissione “Statuto”;

Paolo Perozzo nella VI^ Commissione “Verifica attuazione del programma”;

di confermare che, a seguito delle variazioni così intervenute, la composizione delle Commissioni consiliari permanenti è quella risultante dal prospetto riassuntivo che si allega al presente atto quale parte integrante e contestuale.


            (escono i Consiglieri Berti, Bosetti, Falcone, Michelini, Pittoni e Pizzocaro – presenti n. 25)


Il Presidente apre la votazione in forma palese sulla proposta di immediata eseguibilità della deliberazione di cui sopra che ottiene 23 voti favorevoli e il voto contrario dei Consiglieri Gallanda e Perozzo (n. 2).


Il Presidente dichiara immediatamente eseguibile la presente deliberazione, ai sensi della L.R. n. 21/2003 e successive modificazioni.