Udine Atto

Interpellanza del Consigliere Gallanda avente ad oggetto l'utilizzo degli agenti della Polizia Locale in servizio allo Stadio Friuli. (Presentata in data 07.08.2017) (N. 2017/INT/00031)

Interpellanza del Consiglio comunale N° 2017/INT/00031 del 07 agosto 2017

Presentazione
Discussione
7.8.2017

Testo

La sottoscritta consigliera comunale Gallanda Claudia,

PREMESSA

la pubblicazione del seguente articolo sul Blog di Leonarduzzi, in data 07.08.2017, che riporto integralmente di seguito

UDINESE CALCIO EXXX…POLZIVE!!! HONSELL FA PAGARE AI FRIULANI IL CONTO DELL’IMPIEGO DEI VIGILI PER LE PARTITE DELL’UDINESE: CIRCA 20MILA EURI A PARTITA; FANNY DISARMATA, CONTRIBUENTI COGLIONATI

Date: agosto 7, 2017 9:05 AM

in: Highlights 

A Ferrara si applica la nuova legge, a Udine, per disposizioni di Honsell no: il comune come una ONG per Pozzo e solo per lui. Chi paga il servizio di circa 15/20 agenti della polizia locale che viene svolto tutte le volte che l’udinese gioca allo stadio? Paga pantalone friulano, costo circa 15/20mila euri a partita. Danno erariale. 

Il sindaco di Udine esenta l’Udinese calcio dal pagamento degli oneri per l’impiego dei vigili urbani. Friulani coglionati; la neocomandante dei vigili urbani dell’Uti Friulana, Fanny Ercolanoni, comandante marchigiana tutta d’un pezzo e rispettosa della legge…, stordita. 

Ma dove germoglia questa sudditanza del peggior sindaco di Udine verso paron Pozzo? Chi paga? Può la famosa convenzione novantanovennale sottoscritta fra Honsell e Udinese calcio derogare anche l’inquietante comma 3 bis del decreto legge del 24 aprile scorso? Così recita: 

“A decorrere dal 2017, le spese del personale di polizia locale, relative a prestazioni pagate da terzi per l’espletamento di servizi (…) necessari allo svolgimento di attività e iniziative di carattere privato (…) sono poste interamente a carico del soggetto privato organizzatore o promotore dell’evento”. Il comune di Ferrara ha applicato proprio ieri sera (incontro di calcio Spal-Chievo) le nuove disposizioni del decreto: i vigili del comando locale pagati dalla squadra di calcio

E se la Corte dei Conti rilevasse un danno erariale prodotto dal sindaco? Evidentemente a Ferrara hanno già chiuso il cerchio con i seguenti passaggi: si è deciso che i servizi di polizia stradale generati da manifestazioni sportive sono servizi per conto di terzi e si è provveduto alla contrattazione in sede decentrata per l’utilizzo delle risorse in entrata. Come mai a Ferrara la legge viene applicata contro la Spal e a Udine no? quali interessi nasconde il filo bianconero che lega Honsell, querelante del blogger, a Paron Pozzo dell’udinese calcio? Friulani coglionati, doppiamente coglionati. Ma, sul tema, altre sorprese e anteprime sono in arrivo. Segui l’essenza, la pagina che fa tendenza.

INTERPELLA

1) Il Sindaco se ritiene che le notizie riportate nel Blog sopra citato siano corrispondenti al vero, se fosse al corrente di questo fatto e quale sia il suo giudizio nel merito,

2) in caso affermativo, se non ritenga quanto sopra preclusivo per le casse del comune,

3) Il Sindaco se, nel suo ruolo istituzionale, dal 2008 ad oggi abbia ottemperato al suo mandato in condizioni di imparzialità nei riguardi di Giampaolo Pozzo, della sua famiglia e dell’Udinese Calcio.

CHIEDE

Ai sensi dell’articolo 30 comma 7 del vigente Statuto del Comune di Udine, che venga data risposta, tenendo in debito conto tutti i punti di domanda con relative specifiche, per evitare inutili costi di amministrazione, dovuti al reitero della stessa, entro 30 gg. alla presente interpellanza.

Udine 07.08.2018.

Claudia Gallanda.

Consigliera comunale di Udine

M5S.


            (Pervenuta mediante posta elettronica)