Udine Atto

Interpellanza urgente del Consigliere Parente e altri avente ad oggetto il parcheggio di via Colugna. (N. 2017/INT/00047)

Interpellanza del Consiglio comunale N° 2017/INT/00047 del 13 dicembre 2017

Presentazione
Discussione
13.12.2017
  • 18.12.2017
  • risposta

Testo

Il Presidente sottopone al Consiglio comunale l’interpellanza urgente che è del seguente tenore:

“PREMESSO

che in città i parcheggi a pagamento (sia a raso che non) sono gestiti dalla SSM Spa, società partecipata a maggioranza dal Comune di Udine,

che nel parcheggio di piazza I° Maggio, costato oltre 11 milioni di Euro, la tariffa oraria è di 0,70 €

che il parcheggio di via Colugna , nel quale è bastato colorare di blu gli stalli e posizionare le colonnine per il pagamento, prevedere una tariffa oraria di 0,80 € dalle 7:00 alle 21, compresi i festivi

che rendendolo a pagamento si aumenta il disagio agli abitanti delle vie circostanti ed il relativo “traffico parassita” in cerca di un parcheggio gratuito, che tale Amministrazione ha sempre dichiarato di voler combattere nelle zone centrali

VISTO

che l’ospedale non è un luogo ludico, non è una struttura di svago e di divertimento, non è il centro storico ove fare shopping

che nel codice etico si Ssm spa si specifica negli obiettivi che la Società S.S.M., agendo nell’ambito del proprio oggetto sociale e in sintonia con gli indirizzi espressi e tutelati dal sistema della Pubblica Amministrazione del quale a parte, intende agire con senso di responsabilità e di integrità morale e nelle regole di comportamento La Società intende che propria attività si fondi sulla gestione etica e trasparente dei servizi pubblici e sulla ricerca di risultati che premino la capacità, l’esperienza e l’efficienza.

che Ssm spa ha già aumentato i suoi ricavi nel 2016 ed anche nel 2017 e presenta un utile di esercizio, negli ultimi anni, di circa € 800.000 annui

che il fine dichiarato dall’Azienda Sanitaria Universitaria integrata di Udine, ovvero favorire la rotazione nell’utilizzo degli stalli a vantaggio dei pazienti e dei loro familiari, fa alquanto sorridere in quanto, se si voleva favorire la rotazione, bastava trasformare l’area in una zona regolamentata mediante disco orario (es. stabilendo max 120 minuti)

che non si vede altra illogica che il business del profitto al pari di qualsiasi azienda privata

Tutto ciò premesso:

INTERPELLA IL SINDACO E LA GIUNTA

per sapere

Quale sia la ratio alla base della trasformazione di parcheggio a pagamento del’area di via Colugna 

Se ritengano giusto o proporzionato, visto il costo orario di 0,70 € presso il parcheggio sotterraneo di piazza I° Maggio, un costo orario di 0,80 €

Se ritengano giusto far pagare anche i giorni festivi

Se ritengano che, mettendo la sosta a pagamento, si favorisca la rotazione dei parcheggi.

Udine, 1/12/2017

f.to Fleris Parente, Mario Pittoni, Mariaelena Porzio, Paolo Pizzocaro e Roberto Franceschi.”


            (Pervenuta mediante posta elettronica)