Udine Atto

Interrogazione dei Consiglieri Porzio, Parente e Franceschi in ordine all'incarico relativo alla direzione generale de 'La Quiete' di Udine. (N. 2017/INT/00018)

Interrogazione del Consiglio comunale N° 2017/INT/00018 del 21 aprile 2017

Presentazione
Discussione
21.4.2017
  • 26.6.2017
  • risposta

Firmatari

Testo

Il Presidente sottopone al Consiglio comunale l’interrogazione che è del seguente tenore:

“Premesso

che il dottor Guarneri Salvatore risulta ricoprire attualmente la carica di Direttore Generale de La Quiete di Udine - azienda pubblica per i servizi alla persona specializzata nelle prestazioni assistenziali e ad alto contenuto sanitario dedicate a persone autosufficienti e non; 

che il Consiglio di Amministrazione de La Quiete è formato da cinque componenti - compreso il Presidente - e che quest’ultimo e tre consiglieri sono nominati direttamente dal Sindaco del Comune di Udine mentre un consigliere è indicato dalla Fondazione Crup “Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone”; 

che con avviso di manifestazione di interesse la GIT - Grado Impianti Turistici Spa ha avviato la ricerca di un socio privato di maggioranza per la costituenda “Terme Fvg Srl”; 

che in tale manifestazione sono stati concessi 15 giorni di tempo ai soggetti interessati per venire a conoscenza dell’avviso, preparare un progetto e depositarlo alla GIT; 

che dati i tempi piuttosto stretti, alla manifestazione ha partecipato un unico gruppo a capo del quale risulta esserci il dott. Salvatore Guarneri unitamente alla Cooperativa Nord Care (Idealservice) e alla cooperativa Grado Riabilita. Risulta infatti che della cooperativa Grado Riabilita fanno parte due soci sovventori che sono il Sanatorio Triestino ed Eutonia Srl e che entrambe le strutture fanno riferimento all'amministratore e direttore de La Quiete, dott. Guarneri.

che il dott. Guarneri risulta essere anche Presidente dei Revisori dei conti di Federsanità Anci Fvg e dell'Aiop - Associazione italiana ospitalità privata; 

che la carica di Direttore Generale de La Quiete viene retribuita con uno stipendio di oltre € 120.000 ai quali si deve sommare un premio annuo in caso di raggiungimento degli obiettivi e che a fronte di tale corposo stipendio non c'è un obbligo definito di giorni di presenza in struttura; 

che in virtù di un accordo fra i soci, il ruolo di amministratore delegato della costituenda “Terme Fvg Srl” spetterà al socio di maggioranza dott. Guarneri, il quale si troverà ad essere Amministratore delegato di una società che gestisce un servizio termale, particolarmente suggerito alle persone anziane, e allo stesso tempo Direttore generale di una struttura che ospita persone prevalentemente anziane; 

Tutto ciò premesso si chiede al Sindaco Honsell 

l’incarico del Direttore Generale de La Quiete dott. Guarneri è compatibile con quello di amministratore della costituenda “Terma FVG srl”? 

perché il curriculum del dottor Guarnieri, pubblicato sulla pagina della trasparenza de La( Quiete, non è aggiornato agli importanti incarichi che oggi ricopre presso il Sanatorio triestino, Eutonia, Ospizio marino e ora anche Terme fvg ?

a fronte di uno stipendio di oltre 130.000 euro lordi quale sia il numero minimo di ore o di giornate stabilite da contratto, in cui il dott. Guarneri deve essere presente presso il suo ufficio di Udine in qualità di Direttore Generale de La Quiete. 

Mariaelena Porzio

Fleris Parente

Roberto Franceschi”


            (Pervenuta mediante posta elettronica)



            Per la discussione si rimanda al supporto digitale.