Udine Atto

Mozione del Consigliere Cavallo e altri su nuove residenze e controllo del territorio. (Presentata in data 26.06.2017) (N. 2017/MZ/00028)

Mozione del Consiglio comunale N° 2017/MZ/00028 del 26 giugno 2017

Presentazione
Approvazione
26.6.2017

Firmatari

Testo

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso che:

Il tema della residenza è centrale nell’accesso ai Servizi, e nella costituzione di comunità urbane sostenibili:

Considerato che la città di Udine registra costanti cambi di residenze sul proprio territorio cittadino, al pari di altre città di simili dimensioni; per questo che gli uffici della Demografica, dall’Anagrafe all’Ufficio Messi hanno  lavorato in questi anni con crescente professionalità, e con cura al tema delle nuove residenze, con controlli puntuali;

Valutato che le attuali norme NON consentono in alcun modo verifiche arbitrarie sulle residenze, ma solo su segnalazione e che, le segnalazioni giunte al Servizio Anagrafe del Comune di Udine hanno tutte portato ad un controllo anche coordinato con le Forze dell’ordine;

Rilevato che è in atto una costante e proficua collaborazione con gli Uffici della Questura, della Polizia Locale, e della Prefettura per verifiche incrociate su irreperibilità, cancellazioni  e ogni altro adempimento. Gli uffici della Demografica sono stati coinvolti, non solo anno 2016, in oltre 7100 accertamenti e controllo di residenza, 100 di questi in stretta collaborazione con Questura e Prefettura;

Visto il numero dei pensionamenti tra il personale del servizio stesso

INVITA SINDACO E GIUNTA

Ad individuare risorse possibili da destinare per aumentare il numero di personale a disposizione della Demografica, affinché i controlli residenze e tutti gli adempimenti svolti da quegli uffici possano continuare con la medesima efficienza ed efficacia anche in futuro.

Udine, 26 giugno 2017

f.to Raffaella Cavallo, Enrico D’Este, Adalberto Burelli, Marilena Motta.